domenica 29 maggio 2011

Quereliamo Berlusconi

Una signora di Cremona,sentitasi offesa, ha querelato Berlusconi per la nota frase "Chi vota a sinistra è senza cervello". Se il giudice le darà ragione, preparate le carte. Ci sarà da divertirsi con il nuovo gioco "Quereliamo Berlusconi".

9 commenti:

  1. ...ci aveva anche dato dei coglioni qualche tornata elettorale fa...
    In conto tutte e due.

    RispondiElimina
  2. E' lui che con la sua sconcia megalomania si è bevuto il cervello. Lo squallore è che ancora tanti burattini ci vanno dietro. Che schifo!!

    RispondiElimina
  3. chi gli va dietro ,ha soltanto un'etica : quella del danaro.....!

    RispondiElimina
  4. Per queste frasi offensive dovrebbero querelarlo tutti quei milioni di italiani che NON lo hanno votato. Ma si sa, noi per queste cose siamo un po "CAGASOTTO".
    Dobbiamo aspettare tempi e generazioni migliori.

    RispondiElimina
  5. Ma Berlusconi non è più un grande estimatore dell' "Elogio della Pazzia" di Erasmo da Rotterdam?

    RispondiElimina
  6. propongo una "class action" da parte di tutti i "senza cervello" contro Berlusconi

    RispondiElimina
  7. http://neuropolitik.blogspot.com/2011/05/niente-in-comune.html

    RispondiElimina
  8. invece ha fare post del genere divertiti e ghignosi, perchè non lo quereli anche tu?

    dite sempre che bisogna fare la rivoluzione ma poi state tutti dietro ai pc..

    mia opinione.

    RispondiElimina

Se non volete lasciare i vostri dati personali basta selezionare "Commenta come: Nome/URL" e scrivere un nome qualsiasi.