venerdì 24 giugno 2011

Il Pd è favorevole ad una riforma delle intercettazioni


Il Pd è favorevole ad una riforma delle intercettazioni che vieti la pubblicazione di quelle irrilevanti, ma che mantenga questo strumento di indagine per i magistrati. Lo ha detto il segratario del Pd, Pier Luigi Bersani.

Quando si tratta di un politico le pubblicazioni irrilevanti non esistono. L'elettore ha tutto il diritto di sapere cosa fanno i suoi rappresentati. Noi, quando andiamo a votare, stiamo mettendo la nostra vita nelle loro mani e quindi, come minimo, dobbiamo pretendere di sapere tutto.

2 commenti:

  1. Tutto tutto tutto?Chi se ne frega se chi mi governa va a cagare venti volte al giorno?
    Però.... uno che sta tutto il giorno in bagno non riesce a governare; si, forse dovremmo sapere tutto tutto.
    matermediterranea

    RispondiElimina
  2. Se un giornale mi scrive banalità su un politico sicuramente smetto di leggerlo.

    RispondiElimina

Se non volete lasciare i vostri dati personali basta selezionare "Commenta come: Nome/URL" e scrivere un nome qualsiasi.