domenica 10 luglio 2011

Il diavolo evocato attraverso il web

Don Gabriele Nanni, sacerdote che ha praticato esorcismi per molti anni:
In effetti fino a non molto tempo fa l'evocazione del diavolo era un fenomeno di nicchia. Con l'avvento di Internet e soprattutto dei social network, il fenomeno è diventato di piazza e ormai il diavolo viene evocato anche attraverso il web
corriere.it

Non riesco a trovare una critica costruttiva alla frase "il diavolo viene evocato anche attraverso il web". Ma poi, qualora si manifestasse Belzebù, avrebbe le sembianze di un caprone bipede cibernetico o di un malware?

Nessun commento:

Posta un commento

Se non volete lasciare i vostri dati personali basta selezionare "Commenta come: Nome/URL" e scrivere un nome qualsiasi.