sabato 23 luglio 2011

Il metodo Belpietro

La pista jihadista degli attentati in Norvegia è stata messa in dubbio da subito. Infatti "il Giornale" nel sottotitolo scrive: "L'ipotesi del terrorismo internazionale"; mentre "la Padania", riportando la notizia in un piccolo riquadro, scrive: "si pensa alla matrice islamica".
Oggi la polizia norvegese ha dichiarato che il colpevole è un "fondamentalista cristiano", norvegese, di destra e anti islamico.
Questa è la prima pagina di "Libero":


Il metodo Belpietro, molto simile a quello del suo capo.

Aggiornamento: il Giornale inizialmente aveva pubblicato in prima pagina un sottotitolo con la frase "La prima vendetta di Al Qaida dopo la morte di Bin Laden?", poi ha ripiegato con quanto riportato sopra.

Secondo aggiornamento: anche il Foglio fa la sua bella figura.

2 commenti:

  1. Una delle peggiori facce di merda di questo regime.

    RispondiElimina
  2. classico caso in cui la Tesi è più importante dei fatti. Un giornalista dalla professionalità discutibile davvero.

    RispondiElimina

Se non volete lasciare i vostri dati personali basta selezionare "Commenta come: Nome/URL" e scrivere un nome qualsiasi.