mercoledì 20 luglio 2011

Le solite leggi fasciste


La procura di Milano indaga Libero per "offesa all’onore e al prestigio del Capo dello Stato". Il magistrato non può esimersi dal procedere contro chi commette un reato. Dovrebbe pensarci il Parlamento ad eliminare leggi fasciste contro la libertà di stampa e la pubblica opinione. Dovrebbe, se non fosse occupato a salvare il fondo schiena del capo di Belpietro.

3 commenti:

  1. Ma come sarà questo "taglio" dei parlamentar?
    "Da-e s'imbili'he in giosso o isperraos mes'a mesu"?
    Io opto per..tutt'e due, segati in quattro farebbero meno danni; abbiamo imparato da loro ,che fanno manovre di lacrime e sangue(per gli altri)ad essere sanguinari, almeno a parole.
    mater mediterranea

    RispondiElimina
  2. Si dice anche "a parole son tutti bravi" e "chi vivrà vedrà".

    RispondiElimina
  3. chi?quello che disse di avere avuto un attentato?
    lui pensa di essere esonerato dai papponi di stato?
    quel bel-pietro,uahuahuah
    sono i cittadini che hanno le palle piene di papponi e lui e uno di questi

    RispondiElimina

Se non volete lasciare i vostri dati personali basta selezionare "Commenta come: Nome/URL" e scrivere un nome qualsiasi.