mercoledì 23 novembre 2011

L'Olanda contro il medioevo

di pugioba

Al Parlamento olandese è in discussione una legge anti-discriminazione, che obbliga i pubblici ufficiali a celebrare il matrimonio anche delle coppie dello stesso sesso. Gli obiettori, in sostanza, vengono messi all'angolo. In Olanda la possibilità di celebrare tali matrimoni esiste già da dieci anni. La nuova norma serve solo a togliere la possibilità agli officianti cattolici di rifiutarsi di celebrare il matrimonio. Legge giustissima, a mio parere. Spero di vederla presto anche in Italia, accompagnata ad una stretta sugli obiettori negli ospedali. Medico, non vuoi praticare l’aborto? Lo dichiari prima di specializzarti in modo che il tuo ospedale conosca la tua posizione in materia e possa relegarti a mansioni minori, dove le tue credenze medievali non possano nuocere agli altri.

Nessun commento:

Posta un commento

Se non volete lasciare i vostri dati personali basta selezionare "Commenta come: Nome/URL" e scrivere un nome qualsiasi.