martedì 6 dicembre 2011

I progressi di Terzi in Afghanistan

Il ministro degli Esteri, Giulio Terzi, su Repubblica:


E vediamoli questi segnali evidenti:
Dal 2001 a oggi:
67 mila esseri umani morti, di cui 15 mila civili.
730 mila sfollati solo negli ultimi cinque anni.
La povertà assoluta è salita dal 23 al 36 per cento.
L'aspettativa di vita è scesa da 46 a 44 anni.
La mortalità infantile è aumentata dal 147 al 149 per mille.
Il tasso di alfabetizzazione è sceso dal 31 al 28 per cento.
Le coltivazioni di papavero da oppio sono aumentate da 82 mila ettari a 123 mila.
La guerra è costata agli italiani quasi 4 miliardi di euro.

Nessun commento:

Posta un commento

Se non volete lasciare i vostri dati personali basta selezionare "Commenta come: Nome/URL" e scrivere un nome qualsiasi.