venerdì 2 dicembre 2011

La fidanzata del "cameraman privato" del Cavaliere

In occasione della giornata mondiale contro l'Aids, i conduttori delle trasmissioni su Radio 1 hanno ricevuto un'email "particolare": «Carissimi, segnalo che nelle ultime ore il ministero ha ribadito che in nessun intervento deve essere nominato esplicitamente il profilattico; bisogna limitarsi al concetto generico di prevenzione nei comportamenti sessuali e alla necessità di sottoporsi al test Hiv in caso di potenziale rischio. Se potete, sottolineate questo concetto».
L'email era firmata da una funzionaria della tv di Stato, nonché fidanzata del "cameraman privato" del Cavaliere.
Il portavoce del ministro della Salute ha smentito: «Nessuna indicazione è venuta dal ministero della Salute circa l'uso della parola profilattico e preservativo all'interno di programmi Rai nella giornata mondiale dell'Aids lo scorso 1 dicembre».
Sì, ma ora che si fa? Si licenzia la fidanzata del "cameraman privato" del Cavaliere? Si indaga su chi ha dettato la mail alla fidanzata del "cameraman privato" del Cavaliere? Ripeto: del Cavaliere?

Nessun commento:

Posta un commento

Se non volete lasciare i vostri dati personali basta selezionare "Commenta come: Nome/URL" e scrivere un nome qualsiasi.