venerdì 27 gennaio 2012

Tra uno spread e l'altro

L’Unicef lancia un nuovo allarme sui bambini morti in Siria dall’inizio della rivolta contro il regime del presidente Bashar al-Assad, il cui numero è salito a 384. Lo fa il suo vice direttore, Rima Salah, nel corso di una conferenza stampa a Ginevra.
eilmensile.it

Così, tanto per ricordarci in che mondo viviamo.

Nessun commento:

Posta un commento

Se non volete lasciare i vostri dati personali basta selezionare "Commenta come: Nome/URL" e scrivere un nome qualsiasi.