mercoledì 14 marzo 2012

Gaza, bombardano in silenzio

A Gaza bombardano in silenzio. Dev'essere questo il motivo per cui i media non ne parlano:

Uno studente di 15 anni ferito in un raid aereo su Gaza è la ventiseiesima vittima dell’offensiva israeliana su Gaza cominciata venerdì. Una fonte medica palestinese ha riferito la notizia, senza specificare dove era rimasto ferito il ragazzo. Presumibilmente si tratta di uno dei sei studenti rimasti feriti in un bombardamento sul nord della Striscia, avvenuto domenica e in cui era rimasto ucciso un altro quindicenne.

Nessun commento:

Posta un commento

Se non volete lasciare i vostri dati personali basta selezionare "Commenta come: Nome/URL" e scrivere un nome qualsiasi.