mercoledì 11 settembre 2013

Costretti ad inneggiare al fascismo

Furono negati cibo e acqua
Vennero costretti ad inneggiare al fascismo
Non c'erano celle dove non volassero calci, pugni e schiaffi
Fu vietato loro anche di andare in bagno e dovettero urinarsi addosso


Caserma di Bolzaneto, nei giorni successivi al G8 di Genova del 2001.

genova.repubblica.it

Nessun commento:

Posta un commento

Se non volete lasciare i vostri dati personali basta selezionare "Commenta come: Nome/URL" e scrivere un nome qualsiasi.