giovedì 26 settembre 2013

Dove c'era Barilla

I social network non sono più un giochino da prendere alla leggera. Credo che il signor Barilla avrà una brutta sorpresa quando gli faranno notare il calo di vendite ad ottobre. E non solo in Italia:

Tendenze su Twitter

2 commenti:

  1. O forse tutti questi piagnistei ci hanno un po' rotto la vaggina.

    RispondiElimina
  2. Sono ladri autorizzati. Intanto la loro pasta è di qualità molto mediocre, inferiore a quella dei discount. Cercano di salvarsi con la varietà. E qui spunta il trucco dei formati venduti solo a pacchi da mezzo chilo a prezzi assurdi. E i supermercati gli tengono la candela, evidentemente conviene anche a loro

    RispondiElimina

Se non volete lasciare i vostri dati personali basta selezionare "Commenta come: Nome/URL" e scrivere un nome qualsiasi.