mercoledì 16 ottobre 2013

I clandestini buttano il cibo pagato da tutti

Qualcuno ha fotografato del cibo all'interno dei cassonetti davanti ad un centro di accoglienza di Roma. La conclusione è stata la seguente: i clandestini buttano il cibo pagato da tutti. Poi che sia scaduto poco importa. Naturalmente il tutto è finito su Facebook ed è stato condiviso da migliaia di persone. Vorrei ribadire che la colpa non è del social network ma di chi condivide le notizie senza fonte certa.
A prescindere da tutto ciò, è il caso che qualcuno prenda coscienza di quello che sta accadendo e la smetta di cavalcare l'onda dell'ignoranza solo per prendere voti. Allego immagine per completare il quadro della situazione.

Nessun commento:

Posta un commento

Se non volete lasciare i vostri dati personali basta selezionare "Commenta come: Nome/URL" e scrivere un nome qualsiasi.