martedì 22 aprile 2008

Contaminazione da plutonio

La contaminazione da plutonio si è diffusa nelle falde acquifere ben oltre quanto ci si attendeva, aumentando il rischio di patologie per l’uomo e gli animali.
Il plutonio è il prodotto fissile fondamentale per la maggior parte delle armi nucleari e viene normalmente prodotto nei reattori delle centrali termonucleari.
Fin quando si trova in forma ionica è facilmente separabile dall’acqua di falda, altrettanto non si può dire se si trova in forma di cluster.
I nanocluster sono composti da 38 atomi di plutonio e nessuno è stato in grado finora di studiarne la chimica o di realizzarne un modello. [lescienze.espresso.repubblica.it]
I nostri politici promotori delle centrali nucleari dovrebbero desistere davanti a una notizia del genere ma probabilmente non sono in grado neanche di distinguere una torre di refrigerazione da una ciminiera .


torri di refrigerazione
Torri di refrigerazione da cui esce solo vapore acqueo.

3 commenti:

  1. mmmmm…davvero? Solo acqua?
    Mi sembra strano, nei tg le fanno sempre vedere quando si parla di inquinamento,per far capire proprio quanto inquinano le grosse centrali da migliaia di kwh di potenza .
    Ora controllo in internet o nel Cataliotti per vedere se hai ragione…….

    RispondiElimina
  2. kwh di potenza ... AAAAAAAAAAH quanto li odio quelli del tg

    RispondiElimina
  3. perchè quello che dicono i tg non è giusto? Kwh = potenza, termo VALORIZZATORI =soluzione dei rifiuti,pil= benessere delle persone,
    Andreotti=brava persona, meno sicurezza = immigrazione. tutte cose vere.

    a chi vuole disinformarsi consiglio questo link:http://www.fisicamente.net/index-1727.htm

    RispondiElimina

Se non volete lasciare i vostri dati personali basta selezionare "Commenta come: Nome/URL" e scrivere un nome qualsiasi.