venerdì 21 novembre 2008

La fame di Gaza

A causa dei blocchi imposti da Israele, a Gaza si sta violando il diritto internazionale, la gente non ha più cibo, medicinali e carburante.
L'alto commissario della Nazioni Unite per i Diritti Umani, la diplomatica nigeriana Navi Pillay, denuncia: "A causa del blocco un milione e mezzo di palestinesi tra uomini, donne e bambini sono stati forzatamente deprivati dei loro più fondamentali diritti umani per mesi. E' una diretta violazione del diritto internazionale umanitario, e deve cessare subito".
La popolazione è stata costretta a costruire un tunnel che collega Gaza direttamente con l'Egitto, così possono arrivare cibo e medicinali. La situazione è drammatica:

Video: un tunnel per aggirare il blocco israeliano
Gaza

13 commenti:

  1. IN REALTà NON HANNO SCAVATO UN TUNNEL. HANNO UTILIZZATO UNO DEI NUMEROSISSIMI TUNNEL CHE PORTANO IN EGITTO DAI QUALI DI SOLITO PASSANO I MISSILI CHE LANCIANO VERSO ISRAELE.
    MA PERCHE' NON SI PARLA MAI DELLA FRONTIERA CON L'EGITTO, I COMPAGNI NON SANNO CHE LA PALESTINA NON CONFINA SOLO CON ISRAELE?

    RispondiElimina
  2. "MA PERCHE' NON SI PARLA MAI DELLA FRONTIERA CON L'EGITTO" perché l'Egitto non bombarda le loro case?

    RispondiElimina
  3. io sono filoisraeliano per convinzione, perchè adoro israele e gli ebrei, perchè ci sono stato e ho visto di che cosa sono capaci gli arabi, perchè conosco la storia, perchè ho imparato la pietà studiando i campi di concentramento, perchè rifuggo dai ricatti emotivi e amo le democrazie per quanto imperfette ma sempre migliori delle tirannie corrotte arabo-musulmane.

    RispondiElimina
  4. meno male che non l'hai detto.

    RispondiElimina
  5. si ma chi lo ha detto?

    RispondiElimina
  6. Travaglio. Ma la cosa non mi stupisce, si sa che è di destra.

    RispondiElimina
  7. mi dispiace ma non vuol dire assolutamente nulla l'equivalenza sono di destra = la penso in quel modo. la fai troppo semplice

    RispondiElimina
  8. non mi stupisce perché è di destra, non ho scritto che tutti quelli di destra la pensano in quel modo.
    Nello specifico, visto che Travoglio ha detto di essere sia di destra che thatcheriano e visto che non sembra essere antisemita o razzista in generale, mi porta a collocarlo in quell'area destroide che ritiene Israele=USA=libertà.

    RispondiElimina
  9. Anche se prima non lo hai scritto il senso era quello. Diciamo che ti sei chiarito. Esempio: tizio dice una stronzata, Ma la cosa non mi stupisce, si sa che è di destra.
    Invece a me,visto che Travaglio dice cose molto condivisibili (di destra?), ragionate, comprovate da dati e sentenze ecc ecc, sembra strana questa sua affermazione indipendentemente dall’essere di destra o come dici tu destroide.

    RispondiElimina
  10. Il fatto che una persona sia di destra non preclude che dica cose condivisibili.

    RispondiElimina
  11. Ma può dire anche cose non condivisibili.
    Il fatto che lui sia thatcheriano è forse grave quanto le sue parole sugli iraniani. Da wikipedia:
    Nel 1982, sotto il governo della Thatcher, la disoccupazione aumentò di quattro volte. Nel 1981 un numero di appartenenti all'IRA iniziò lo sciopero della fame, Margaret Thatcher non cedette alle loro richieste e 10 di essi morirono di fame.
    Dal 1984 Thatcher si impegnò nell'affrontare il potere dei sindacati, i metodi della polizia durante lo sciopero furono molto contestati. Dopo un anno, il sindacato fu costretto a cedere senza condizioni.

    RispondiElimina
  12. Certo, indipendentemente dal fatto di essere di destra.

    RispondiElimina

Se non volete lasciare i vostri dati personali basta selezionare "Commenta come: Nome/URL" e scrivere un nome qualsiasi.