giovedì 23 aprile 2009

Gianni Alemanno a former fascist bis

Il sindaco di Parigi dice che “Alemanno ha fatto il suo esordio in Campidoglio accolto dai saluti fascisti”, Alemanno risponde che non è vero e fa l'offeso.
La notizia era stata riportata anche dal noto quotidiano comunista Times:
“Outside city hall, his followers greeted him with fascist salutes and shouts of “Duce! Duce!””
“Fuori dal municipio, i suoi seguaci lo accolgono con i saluti fascisti e le grida "Duce! Duce!"”

Dunque, oltre ai francesi, lo sanno anche gli inglesi che Alemanno mente. Uno sputtanamento mondiale!

2 commenti:

  1. Oltre a mentire è pure un ingrato. Quelli si saranno presi un giorno di ferie apposta solo per andare a "salutarlo" e lui fa finta di non averli visti. Che gente!

    RispondiElimina
  2. Eeeeh, è un mondo difficile. Non ci sono più i Kapò di una volta.

    RispondiElimina

Se non volete lasciare i vostri dati personali basta selezionare "Commenta come: Nome/URL" e scrivere un nome qualsiasi.