venerdì 17 aprile 2009

Meloni non la pensa come Dell'Utri

Earth flagIl ministro della Gioventù, Giorgia Meloni, sul concerto per l'Earth Day: "sarà un momento di festa e di musica" coinvolgerà i giovani in "una sana difesa dell'ambiente e del futuro della nostra terra" "Una sfida che si può affrontare e vincere".
Dunque l'Onorevole Meloni non la pensa come Dell'Utri, Nania e Poli Bortone che ritengono il riscaldamento globale un bene per l'umanità. Oppure sarà sicuramente in disaccordo con il ministro per le Politiche europee Andrea Ronchi che osteggiava le proposte legislative per la riduzione dei gas-serra dell'UE. Manco il PD è così disomogeneo... o forse si?

1 commento:

  1. L’educazione ambientale può da sola ridurre di molto le emissioni dei gas serra.

    Vi suggerisco questo video fatto nell’ambito di un corso universitario da un gruppo di studenti. Magari il video può contribuire di più e più in fretta alla riduzione di emissioni di gas serra che la discussione di qualsiasi intervento materiale.

    http://www.youtube.com/watch?v=22hDkh1_DNQ

    I miei complimenti ai ragazzi, al docente per averli stimolati e sopratutto all’idea educativa!

    RispondiElimina

Se non volete lasciare i vostri dati personali basta selezionare "Commenta come: Nome/URL" e scrivere un nome qualsiasi.