sabato 1 maggio 2010

Avevo una casetta piccolina a Roma

Qualcuno dice che a Scajola gli hanno regalato 900 mila euro per prendere casa davanti al Colosseo. Sempre i soliti millantatori, dicono che il benefattore abbia ricevuto favori dal ministro. Roba di appalti. Scajola sostiene di aver pagato quella casa da 200 metri quadri, fronte Colosseo, 610 mila euro.
Io non sono esperto di compravendite immobiliari capitoline, però direi che un'abitazione del genere sia da ritenersi sicuramente signorile. Non media o economica, ma centrale e signorile. Precisazione doverosa visto i prezzi del 2004:

Osservatorio Tecnocasa settembre 2004: Roma

I valori sono espressi in euro al mq

ZONA SIGNORILE MEDIO

USATO NUOVO USATO NUOVO
AVENTINO - SAN SABA 4500 6000 4000 4500
CAMPO DEI FIORI 7500 8000 6500 7000
CASTRO PRETORIO Nd Nd 3600 4000
CAVOUR.-.PRATI 5000 5500 4000 4500
CENTRO ST.-.MERULANA 3800 5000 3000 4100
ESQUILINO 4000 4500 3500 3750
FLAMINIO.-.PONTE MILVIO 3500 4000 3000 3500
LUDOVISI.-.BARBERINI 6000 6500 5500 6000
NAVONA 8500 9000 7500 8000
NAZIONALE 5000 5500 4500 4550
PANTHEON 7000 7500 6000 6500
PARIOLI 6000 7000 4000 5000
PARIOLI.-.PINCIANO 5900 6400 4800 5400
PIAZZA DI SPAGNA 9000 12000 Nd 10000
PIRAMIDE 3000 3500 2800 3000
TESTACCIO 3600 4000 3200 3600
TRASTEVERE 4700 5200 4300 4500
TRIESTE 5800 6400 4600 5400
VIA DEL CORSO 8000 8500 7500 8000
XX SETTEMBRE 5000 5500 4000 4500




PS: Sama, su OKNO: "Giusto per essere precisi, nel 2004 quei tabellini erano solo puro riferimento. Il mercato era completamente fuori controllo e c'erano rivalutazioni anche oltre il 200%. Una casa fronte Colosseo non aveva prezzo e 200 mq non li compravi a 900.000,00€ neanche a San Giovanni figuriamoci al Colosseo! A 600.000,00 poi, giusto sulla Prenestina. Il ministro "Libera corridoio!" ancora una volta non sa dire le bugie. le dice e basta"

PPS: Contro il nucleare di Scajola, diffondete questo video: Rischi e costi del nucleare

19 commenti:

  1. Scusate ma io sono della sua stessa città e posso garantirvi che non ha necessità di fare figure simili è ricco di famiglia da sempre e...molto.Questo detto da sinistra e qui tutti la pensano così.Non si capisce cosa sia successo ma sono una famiglia che era in politica quando io non ero ancora al mondo e quando Berlusca non esisteva neanche nei disegni del Padreterno.Hanno case ovunque e in posti prestigiosi dove per la cifra di cui sopra prendi un garage, per cui ...alla fin fine uscirà l'inghippo.E' una delle poche persone di destra oneste che salvo perchè si è sempre battuto per le poche fabbriche che sono qui e per i lavoratori.
    Beatrice

    RispondiElimina
  2. E' ricco perchè la famiglia è da sempre in politica... Ne consegue che l'unica industria che rende sempre e non teme la crisi è proprio la politica. Che tristezza!

    RispondiElimina
  3. Se in questo Paese si iniziasse a dare il giusto senso alle parole, saremmo già a metà dell'opera. Onestà....gran bel termine. Mi scuso per la polemica in uno spazio non mio, ma è più forte di me. Son passata per chiederti se ti fa piacere il link qui:
    http://schiantesimo.blogspot.com/

    RispondiElimina
  4. Ma diamo retta ancora a scaiola?
    Non vedete che e' falso come giuda solo a guardare i suoi tratti somatici?

    RispondiElimina
  5. la "banda Bassotti" al potere...e noi che continuiamo a pagare le tasse per rendere milionari questa feccia...aspettate e arriverà il tempo .....

    RispondiElimina
  6. Mi risulta che chi è ricco non lo è mai abbastanza, quindi tutto è possibile.

    RispondiElimina
  7. Beatrice che anima candita!!!Lo sai che che gli elefanti volano? Ma svegliati!!!!

    RispondiElimina
  8. chissà perchè quando vengono scoperti dicono che siano macchinazioni comuniste,ueh anonimo perchè virgilio non fa più postare?

    RispondiElimina
  9. Non risulta da nessuna parte che sia ricco di famiglia.E basta vedere il suo curriculum lavorativo ,per chiedersi come abbia fatto a farsi molte case in varie parti d'italia,come sostiene la siora Beatrice.Come politico tale padre tale figlio ,tale bano...come si batte per i lavoratori chiedetelo a quelli di Termini Imerese o a quelli d'Alitalia ....P.S.Ditemi il nome di un politico onesto...e mi faccio...suora.... VINCENZOOO/TA

    RispondiElimina
  10. Innalziamo le ghigliottine

    RispondiElimina
  11. Classe di rappersentanti del popolo a dire poco miserabile, senza la ben che minima credibilità e senza pudore.
    Figure del genere porteranno il popolo italiano in trionfo nel mondo.
    Non sono capaci ne di mistificare, ne di occultarsi dalla scena dando le dimissioni.
    Vergogna (da ripetere 1000 volte)
    Gianpiero.

    RispondiElimina
  12. Si forse avete ragione, scajola è un falso onesto. Quello che non mi piace dei vostri ragionamenti, è che siete così forti e onesti solo quando si parla degli avversari politici, mentre quando si parla di quelli che la pensano come voi di sinistra, allora vi nascondete. Questo modo di fare contribuisce a delegittimare la politica tutta (DX, DS), e i Cittadini che vengono/sono manipolati. In politica il più pulito c'ha la rogna, dunque cosa volete cercare?

    RispondiElimina
  13. Considerazione in riferimento al a commento dell'anonimo del 02/05/10 ore 06.06: capisco il tuo ragionamento, ma personalmente non faccio distinzioni tra destra e sinistra, per un motivo che ritengo semplice, cioè "chiunque si propone come amministratore pubblico, deve essere trasparente dalla testa ai piedi anche quando starnuta, perché non é un cittadino qualsiasi, ma uno che usa i beni degli altri.
    Questo vuol dire avere il massimo rispetto per il popolo, per cui al minimo dubbio, occorre dimettersi.
    Ciò che in questo strano paese non avviene, anzi li promuovono.
    Gianpiero.

    RispondiElimina
  14. ma se è tanto ricco perchè è in politica : perchè con la politica è diventato ricco unico dato certo ed inconfutabile. Non mi piace la sua faccia. Popolo di pecore sappiamo me compresa solo scrivere bla bla

    RispondiElimina
  15. Avete mai visto voi un politico onesto? Io mai, e ripetendo il detto di un certo Craxi, fatto paladino di un tale a nome Berlusconi, che disse che siccome rubavano tutti i partiti, loro si sentivano in dovere di rubare anche loro

    RispondiElimina
  16. Per inquadrare la serietà e l'onestà di questa persona, basta esaminare il consiglio che gli ha dato il capo supremo. In sintesi il consiglio è questo: tu continua a rubare e fregatene di quello che la gente vede e dice. Va avanti così come hai sempre fatto; noi siamo stati votati dal popolo, il quale ci ha dato il mandato di rubare a piacimento. Che rubi anche il popolo! Forse noi gli diciamo di pagare le tasse? Forse gli diciamo di pagare il canone RAI? NO! E allora non ci vengano a rompere le scattole! Noi siamo gli eletti e faciamo quello ci pare.

    RispondiElimina
  17. invece di stare a discutere fra di noi chi è il più onesto. si dovrebbe pretendere lo stato patrimoniale di ogni politico con famigliari compresi, alla sua entrata in politica, verificando periodicamente il suo cambiamento, sia in meglio o in peggio, se il tutto è compatibile con le sue entrate, e quelle dei suoi famigliari. solo cosi in parte potremo sapere se è onesto. se colpevole non solo dovrà dimettersi e risarcire lo stato nella misura del danno, con i dovuti interessi,e senza patteggiamenti, e nel periodo con qualsiasi carica ricopra, da parlamentare o da ministro,sia lui che i suoi famigliari, qualsiasi operazione, sia di acquisto sia di vendita dovranno essere denunciate,agli organi di competenza. nessuno1°

    RispondiElimina
  18. beh, io sono cauto e innocentista di natura, ma scajola basta guardarlo per schifarsi e capire che è solo un corrotto quaquaraquà degno figlio della dc mafiosa si andreotti e antelopo cobbler di leonesca memoria.

    RispondiElimina
  19. @Sama Eri già lincato\a nel PS.

    RispondiElimina

Se non volete lasciare i vostri dati personali basta selezionare "Commenta come: Nome/URL" e scrivere un nome qualsiasi.