martedì 27 luglio 2010

L'energia solare costa meno di quella nucleare


Negli Stati Uniti la produzione di energia solare costa meno di quella nucleare. Lo afferma un articolo pubblicato il 26 luglio sul New York Times, che riprende uno studio di John Blackburn, docente di economia della Duke University.

Tanto diranno che è solo uno studio e che il professor Blackburn è comunista. A parte gli scherzi, quello del docente della Duke è un'ulteriore conferma di tale tendenza. Anche Rubia aveva richiamato uno studio svizzero che faceva chiarezza sui costi del nucleare. Comunque non abbiate timore, uscirà un articolo su Panorama, o il Giornale, che smentirà e mentirà.

Grazie a Simone per la segnalazione.

Nessun commento:

Posta un commento

Se non volete lasciare i vostri dati personali basta selezionare "Commenta come: Nome/URL" e scrivere un nome qualsiasi.