venerdì 18 febbraio 2011

B è un pagliaccio, ma per gli USA va bene così

Il commento di Alessandro Gilioli sui primi documenti di Wikileaks che oggi L'Espresso inizia a pubblicare:
Ricapitolando: l’America ci considera un paese allo sbando e governato da un pagliaccio, ma il pagliaccio è devoto, molto più ubbidiente di chi l’ha preceduto. E siccome l’Italia sta in mezzo al Mediterraneo e ha carne fresca da mandare a combattere, agli americani sta bene così.

Il nostro commento ai documenti pubblicati il 2 dicembre del 2010:
(Berlusconi) Viene descritto come un politico maldestro, egocentrico, bizzarro... e leale. Fa quello che gli statunitensi chiedono senza troppi problemi e per loro va bene così.

Sembra non ci sia niente di nuovo, aspettiamo il resto per poterci deprimere un po' di più.

1 commento:

  1. Per non perdersi nella nuova invasione di cables wikileaks. La bussola della questione dei rapporti Italia-Usa-Russia
    http://coriintempesta.altervista.org/blog/oltre-il-danno-la-beffa-ma-ormai-il-re-e-nudo/

    RispondiElimina

Se non volete lasciare i vostri dati personali basta selezionare "Commenta come: Nome/URL" e scrivere un nome qualsiasi.