sabato 20 febbraio 2010

Vai Trava'

Vorrei esprimere la mia solidarietà a Travaglio, i media del "potente" stanno mettendo in atto una campagna per screditarlo. Le critiche verso un giornalista sono del tutto lecite, ma è evidente che sotto c'è dell'altro. Non sono mai stato fan di Travaglio, quando ho avuto qualcosa da ridire su di lui l'ho sempre riportato, e quindi penso di poter esprimere tranquillamente il mio malumore nel vedere titolacci come questi:


ilgiornale_travagliolibero_travaglio

Anche lo scontro dell'altra sera ad AnnoZero, commentato proprio oggi su "il Fatto", fa parte della stessa azione concertata contro chi tenta di spogliare il Re.
Vai Trava', smutandalo anche da parte mia.

4 commenti:

  1. io sono fan di travaglio
    ciao
    Massi

    RispondiElimina
  2. Il letame della cartaccia stampata lo conosciamo bene. Infamie e bugie a ripetizione con una sola parola d'ordine : negare l' evidenza se le infamie sono azioni del gollum e dei suoi compagnucci di merende e sopratutto infangare con colossali menzogne (vedi Boffo, Travaglio ecc.) chi disturba.Il brutto è che che una menzogna ripetuta tre volte (non ricordo chi lo disse) diventa verità.E l'italiota ci casca.

    RispondiElimina
  3. La cosa più inquietante è che questi Giornalisti (anzi iscritti all'ordine dei giornalisti, come direbbe Travaglio) non producono nemmeno farina (marcia) del proprio sacco...ma ripetono pedissequamente quello che gli insegnano in fantomatici corsi di comunicazione.
    Scrivono merda ed pure quella degli altri!

    RispondiElimina
  4. Tutta la mia solidarietà a Marco Travaglio. Non sei solo....

    RispondiElimina

Se non volete lasciare i vostri dati personali basta selezionare "Commenta come: Nome/URL" e scrivere un nome qualsiasi.