mercoledì 14 aprile 2010

Vorticità ottiche

tamburiniL’astronomo padovano Fabrizio Tamburini, ricercatore precario dell'Università di Padova, ha pubblicato uno studio sulle vorticità ottiche che rappresenta una sorta di rivoluzione nel campo scientifico e tecnologico.
"Tecnologia che permetterà inoltre di potenziare la capacità ottica del telescopio e del microscopio, con applicazioni non solo astronomiche, ma anche mediche. «Ma questa tecnologia – sottolinea Fabrizio Tamburini -, se applicata alle onde radio, potrà far stare in una sola frequenza fino a 100 canali, come ad esempio quelli del digitale terrestre, mentre attualmente i canali che possono stare in una sola frequenza sono al massimo 5.»"
Il dottor Tamburini è stato invitato al Celsius Symposium 2010, roba da Nobel, e guadagna poco più di mille euro al mese. I parallelismi con Renzo Bossi, che si beccherà un pacco di soldi, vengono spontanei.

4 commenti:

  1. Tanto di cappello a Fabrizio Tamburini per la scoperta dei "fotoni ubriachi". Ma non dimentichiamoci che Renzo Bossi, senza alcuno sforzo mentale, anche perchè gli sarebbe costato parecchio,è arrivato a guadagnare quel che quadagna per avere scoperto 12.893 "fetenti ubriachi". E non sono pochi.

    RispondiElimina
  2. e il renzo riuscirebbe a emettere così fino a 100 "ma va-a-cagaaare" e a farci stare tutti quei 12.893 in quell'unica frequenza...pure lui la pagnotta se la guadagnerebbe, dai!

    RispondiElimina
  3. mater mediterranea14 aprile 2010 20:56

    Ma vada a cagare renzo:sono stracontenta per i fusilli della luce,meno per i milletrecento euro da precario che, a 47 anni elemosinano a Tamburini.Ora spero nei malloreddos del suono.

    RispondiElimina
  4. E' c'e' chi, ancora, nel dipartimento dove lavora, dubita delle sue capacita'.. Da non credere..

    RispondiElimina

Se non volete lasciare i vostri dati personali basta selezionare "Commenta come: Nome/URL" e scrivere un nome qualsiasi.