mercoledì 31 marzo 2010, 19:53

Eliminati

Tg1Tiziana Ferrario, Paolo Di Giannantonio e Piero Damosso

Dice che i tre giornalisti sono stati sollevati dall'incarico di conduttori al Tg1 "per dare un segnale di cambiamento". E sì, se prima il controllo dell'informazione era mal celato ora è palese a tutti. È proprio un gran cambiamento, bravo Minzolini.
, 18:30

La finale

Storia di una rappresentante di lista romana che ha avuto una diatriba con un presidente di sezione su una scheda che probabilmente era da annullare. La potete leggere qua. Tutto il racconto è interessante, ma vorrei portare alla vostra attenzione la parte conclusiva:
''Questa storia finisce così, con un voto convalidato e contestato da un lungo verbale. Ma questa storia, per me, rappresentante di lista di una lista che neppure mi rappresenta, finisce negli occhi dei cinque giovani ventenni scrutatori che non hanno espresso un’opinione su quella scheda, che erano indispettiti con me, perché mi ha detto una di loro: “stasera c’è la finale di Amici, pensavo di tornare a casa presto”, questa storia finisce negli occhi del rappresentante di lista dell’Udc che dopo essere stato zitto per due giorni e per tutto lo scrutinio mi dice “ sai che c’è? Udc? Pdl? io vado con chi mi dà di più, almeno non lavoro per due giorni e guadagno pure”.''
, 13:35

Una mattina mi si è svegliato


"Il Capo dello Stato è stato indotto a tale decisione dalla estrema eterogeneità della legge [...]. Ha perciò ritenuto opportuno un ulteriore approfondimento da parte delle Camere, affinché gli apprezzabili intenti riformatori che traspaiono dal provvedimento possano realizzarsi nel quadro di precise garanzie"[Repubblica]

Ci stavano provando, per il momento gli è andata male.
, 10:50

Obama il petroliere

Oggi Barack Obama annuncerà un piano per consentire l'esplorazione petrolifera e di gas naturale al largo delle coste statunitensi. Più o meno è quello che voleva fare George Walker Bush quando fu trattato da criminale ecologico. Dopo il nucleare le trivellazioni, come George Walker appunto.
martedì 30 marzo 2010, 22:52

Da 5 stelle

Questi si sono dati da fare. Con il solo appoggio di Grillo hanno stilato un programma, hanno parlato con la gente, hanno racimolato consensi e hanno vinto. Come si faceva una volta quando non c'era la tv. Massimo rispetto signori, massimo rispetto.

Video: 7 % SIAMO IN REGIONE
, 12:21

Renzo regna


Sto iniziando a prendere seriamente in considerazione la secessione.

Grazie a blonde inside.
, 10:40

Analisi a caldo

di pugioba

A L'Aquila, dove si votava per il rinnovo della giunta provinciale, ha vinto il candidato del PdL Del Corvo, con il 53.4% delle preferenze. Pezzopane del PD si è fermata al 45.3%. Pezzopane-Del Corvo. Nemmeno l'etimo dei nomi aiuta più, in quest'Italia impazzita. Cos'avrebbe dovuto fare il centrodestra per far pendere l'ago della bilancia verso gli avversari? Sparare sui superstiti del terremoto, anziché limitarsi a riderci su e speculare su tutto il resto? Quante balle e gaffes in più avrebbe dovuto dire e fare il loro Presidente del Consiglio, in più di quelle dette e fatte? Bertolaso, appendicite del Governo, avrebbe dovuto farsi massaggiare nel piazzale della casa dello studente crollata, tra i cadaveri degli studenti, per convincerli dell'inadeguatezza di questa gente? Forse nemmeno così avrebbero capito. La Tv ha detto che una soluzione si è trovata per tutto, quindi dev'essere per forza così. Non credo, vista la situazione abruzzese, che sia necessario osservare il Lazio. Gente che deve ricorrere a un decreto interpretativo per rimediare all'inettitudine dei suoi dirigenti merita, secondo gli abitanti della regione-capoluogo, di essere eletta a rappresentarli. Evidentemente i laziali, i romani, si sentono così: incapaci. È quindi giusto che a rappresentarli sia una di loro. Formigoni al 135mo mandato. Certo che si. I milanesi ritengono che non abbia azzerato ancora gli ultimi spazi verdi della loro città, quindi lo premiano con la "motosega d'oro" di una nuova carica a Governatore. Arrangiatevi. La Lega avanza imperiosa ovunque. Occhio, li state legittimando a ricorrere alla forza. Se dovessero iniziare a imporre coprifuoco, ronde, rastrellamenti, non vi lamentate, lo avete voluto voi. Come ha detto Daniele Luttazzi l'altra sera, in quel covo di carbonari di Rai per una notte: "Anche Hitler ha cominciato così!"
lunedì 29 marzo 2010, 18:50

Sta vincendo la Lega

ore 18:46

Elezioni 2010 (1.266 sezioni su 9.213)
Roberto Formigoni: 334.024 voti (58,2%)
Il Popolo della libertà: (Pdl) 132.207 voti (32,4%)
Lega Nord: 118.969 voti (29,2%)
La Destra: 119 voti (0,0)

Elezioni 2005
Roberto Formigoni 2.606.687 voti (53.4%)
Forza Italia: 1136658 voti (26.0%)
Lega Nord: 692802 voti (15.8%)
AN: 380634 voti (8.7%)
UDC: 166198 voti (3.8%)
Nuovo PSI: voti 36733 (0.8%)
Popolo Laico': voti 11123 (0.3%)


Poveri noi.
, 16:10

Cor(ro)sivo 101 - Se vedete qualcosa, dite qualcosa . I paladini della libertà del PdL: Qualcosa

di pugioba

Cardinale Saraiva: "Attaccare la Chiesa fa vendere i giornali". Coprire i pedofili fa fare carriera.

Busta a premier, "Sostanza era innocua", ha dichiarato Berlusconi grattandosi il naso.

Saviano ringrazia gli osservatori: "Se vedete qualcosa, dite qualcosa" . I paladini della libertà del PdL: "Qualcosa".

Rischio brogli alle Regionali: urne chiuse, uno su tre non ha votato. Gli altri cinque ripartiti equamente tra i due schieramenti.
domenica 28 marzo 2010, 21:23

Le carriole respinte


La Digos ha sequestrato una quindicina di carriole, venti sono state respinte. Ci mancano solo i badili antisommossa. Questi sovversivi aquilani devono essere pericolosissimi.
, 19:55

Baciamo le mani

Non vi ricorda qualcosa di familiare? Ci manca solo la colonna sonora de Il Padrino. È veramente incredibile come quest'uomo possa fare tutte le stronzate che vuole senza che nessuno si scandalizzi più. Per i sudditi del prostrato: l'uomo a cui ha baciato le mani è un dittatore, chiaro il concetto? Il nostro rappresentante ha fatto un atto di sottomissione verso uno dei più grandi delinquenti di questo mondo. È più chiaro adesso?

Video: Press TV-Berlusconi Gaffe -03-27-2010
sabato 27 marzo 2010, 18:40

Rai per una notte vince su YouTube


E comunque, "Rai per una notte" ha occupato quasi tutta la pagina dei video più visti su YouTube. Alla faccia di Masi che vuole buttare fuori Santoro e rinunciare ai milioni di telespettatori. Roba da Zimbabwe.
, 18:24

Sospeso Feltri, Ha-ha!

Si potrebbero fare diverse considerazioni sulla decisione dell'Ordine dei giornalisti della Lombardia di sospendere Feltri. Per esempio si potrebbe ricostruire la vicenda del caso Boffo, attaccato perché critico verso l'operato del premier. O si potrebbe far presente a Feltri che se la sinistra avesse in mano tutto il potere che denuncia lui, avrebbe vinto le elezioni da un pezzo. Ma non ne ho voglia, basta l'immagine:

venerdì 26 marzo 2010, 20:00

È incacchiato, bene

1.200.000 dal satellite, 700 mila contatti sul sito del Tg3, 350 mila su Repubblica Tv, 80 mila sul sito di Current Tv, 30 mila su Youdem e 100mila sul sito dedicato. Poi ci sono le reti locali e le radio. A prescindere dai numeri è andata bene, la conferma ce la dà il premier: "Multe a Tg? Agcom pensi a sanzionare Santoro". Trasmissioni come quelle mandate in onda da Santoro "sono veramente inaccettabili, un obbrobrio incivile e barbaro". È incacchiato, bene.
A margine vi propongo il video del popolo dell'amore, fa sempre bene ricevere amore.

Video: Il popolo dell'amore
, 00:31

Una bella serata

Rai per una notte, è stata una bella serata.





Video: DANIELE LUTTAZZI a Raiperunanotte 1/2


Video: DANIELE LUTTAZZI a Raiperunanotte 2/2
giovedì 25 marzo 2010, 18:36

Tg1: netta predominanza dei rappresentanti del Pdl

L'Agcom multa Tg1 e Tg5 per "Squilibrio a favore del Pdl". Viale Mazzini ritiene "insussistente il presupposto della sanzione" e dice che "sulla base dei dati dell'Osservatorio di Pavia, che misura i tempi dedicati ai soggetti politici, c'è un sostanziale equilibrio".
Sostanziale equilibrio manco per niente, da un grafico pubblicato dal Sole 24 ore, con fonte l'Osservatorio di Pavia, risulta una netta predominanza dei rappresentanti del Pdl:


A meno che quelli della Rai non ritengano che il governo sia neutrale. Non mi stupirebbe.
, 12:40

Rai per una notte, Giovedì 25 marzo, su internet.



Qualunque cosa significhi e qualunque sia il risultato politico, probabilmente sarà uno degli eventi più visti al di fuori dei media tradizionali. Sicuramente non intaccherà più di tanto la reputazione del premier, visto che è in tv tutti i giorni a raccontare le sue verità, ma rappresenta una svolta per questo paese: l'inizio dell'indipendenza dai media di regime.
308mila pagine indicizzate da Google che pubblicizzano un solo evento, una sola serata.
Rai per una notte. Giovedì 25 marzo, dalle ore 20 alle 24, su internet.
mercoledì 24 marzo 2010, 18:03

Si poteva riciclare

Il ministro per la Semplificazione brucia un muro di scatoloni con 375.000 provvedimenti inutili. Si lo so, tutta quella carta si poteva riciclare. Ma si tratta di Calderoli, che per di più è leghista.


Via

Ladri di Pane:

curiositasmundi:

gravitazero:

"Certo che a volte le illusioni prospettiche son bastarde proprio, eh."

, 17:16

Muoia o non muoia

Grillo ha postato un video nel quale Mercedes Bresso, candidata del centro-sinistra in Piemonte, si rivolge ad una signora dei NoTav con uno spietato "muoia signora". Lo staff della Bresso ha dimostrato, con un altro video, che la parole della candidata sono state manipolate; la frase esatta dovrebbe essere: "non muoia signora". Il famoso blogger non ha ancora corretto il suo errore e ritengo che sia un atteggiamento che denota poco rispetto per i suoi lettori.
Scritto questo, pubblico il video della polemica. Dovrebbe partire dal sesto minuto in modo tale da farvi sentire subito il "muoia signora" e la risposta della nonna, che a mio avviso è la cosa più interessante di tutta la faccenda.

Video: Mini campagna elettorale Bresso. Avigliana 22/03/2010
martedì 23 marzo 2010, 19:09

Complimenti ad Obama

ObamaComplimenti ad Obama, veramente! È riuscito in un'impresa titanica: riuscire a semi-civilizzare il sistema sanitario nazionale. Certo non è come quello italiano (o cubano, per dire), ingrasseranno le assicurazioni e gli ospedali privati, ma per un paese incivile (e ribadisco incivile) come gli Stati Uniti d'America è un gran passo avanti.
Per quelli suscettibili: come lo definireste voi un paese dove il "business" viene anteposto alla salute del suo popolo o dove viene messa in dubbio la pena di morte solo perché troppo costosa? Senza contare la politica estera.
, 16:41

Orientare il voto dei cattolici II - Non dire falsa testimonianza

Video: SCANDALOSO! Smascherate tutte le MENZOGNE di Berlusconi sulla lista PDL a Roma
, 12:20

Orientare il voto dei cattolici

Io sono il Signore Dio tuo:
Non avrai altro Dio fuori di me.
Come il Dio denaro: "il suo reddito nella dichiarazione Irpef del 2009 è di 23 milioni di euro."

Non nominare il nome di Dio invano.
"chi è scelto dalla gente è come unto dal Signore"
"Mi hanno già detto che certe volte penso di essere Gesù e gli vado dietro..."

Non uccidere
Più che altro è stato complice o mandante in finte missioni di pace.

Non commettere adulterio.
Come nel lettone di Putin.

Non rubare.
Falso in bilancio per l’acquisto dei terreni intorno alla sua villa di Macherio.

Non dire falsa testimonianza.
«Non ricordo la data esatta della mia iscrizione alla P2, ricordo comunque che è di poco anteriore allo scandalo [...] Non ho mai pagato una quota di iscrizione, né mai mi è stata richiesta».

Non desiderare la donna d'altri.
Non desiderare la roba d'altri.
Su questi ultimi abbiamo qualche sospetto.

Sicuramente il post non è completo, ma penso possa bastare per orientare il voto dei cattolici.
lunedì 22 marzo 2010, 20:17

Acqua


Oggi è la Giornata Mondiale dell'Acqua. Noi che l'abbiamo a disposizione aprendo un rubinetto, non possiamo capire quanto è importante. Si va dai 425 litri al giorno per ogni abitante degli Stati Uniti ai 20 litri per una famiglia africana. Ogni altro commento è superfluo.

La bellissima foto è presa da "boston.com"
, 17:56

Erano 12

"Vi nomino missionari della verità e della libertà per andare a convincere chi ancora non è convinto"


Erano 12, ha ragione "Il mio manifesto". Non vi sembra una gran presa per i fondelli? Quelli che stanno a San Pietro dovrebbero chiedergli il copyright.
, 16:32

Il ministro della Guerra


Il ministro della Guerra gioca a fare il soldatino di piombo sotto lo sguardo compiaciuto dei suoi generali. Attendiamo che il ministro dell'agricoltura vada a mietere il grano, giusto per stare in tema con la nostalgia del tempo che fu.
Via La Stampa.
domenica 21 marzo 2010, 18:58

Il partito dell’amore


Via:
curiositasmundi:

emmanuelnegro:

braindead:

http://www.unita.it mumblemumble

Il partito dell’amore.

sabato 20 marzo 2010, 20:10

I giovani fascistelli del Pdl

I giovani del pdl in corteo urlano contro un romano che ha appeso una bandierina rossa alla finestra: "dove sono gli antifascisti... dove sono gli antifascisti" "vie' ggiù ahò - vie' ggiù che te famo la festa".
Sono i fascistelli del ministro Meloni, tutti col cervello inquadrato dalla propaganda di partito. Il pensiero comune: Berlusconi è un innocente perseguitato dalla magistratura. Alalà!

Video: Nel corteo dei giovani del Pdl
, 16:42

Cor(ro)sivo 100 - Sapone anti-immigrati. Trota: Ecco perfè tutta quesha sciuma

di pugioba

Il premier alla prova della piazza: "Abruzzesi a Roma a ringraziare". Non sapevo che anche il terremoto fosse merito suo.

Pedofilia, l'autocritica del Papa: "Scandalizzato da fallimento Chiesa". Ci credo che sia deluso, l'obbligo ai preti di reprimere la propria sessualità è sempre stata una garanzia contro l'abuso sui bambini.

Bagnasco ai politici: "No a cultura contrapposizione, stronzi!"

La Lega distribuisce sapone anti-immigrati. Renzo Bossi: "Bfff..sh...shafone? Ecco perfè tutta quesha sciuma".
, 14:51

E vinceremo

Libero vincere e vinceremo
venerdì 19 marzo 2010, 19:25

La gitarella romana

Dopo le ultime performance con i fotoritocchi e le inquadrature mirate dei sostenitori del Presidente, penso di non essere il solo ad attendere le ultime trovate per domani. Comunque hanno avuto tutto il tempo per contattare i figuranti, una gitarella romana a spese del premier potrebbe aumentare il desiderio di manifestare.



, 18:45

Gay, eccellenti per l'educazione dei figli

Le coppie omosessuali creano "un ambiente eccellente" per l'educazione dei figli perché coltivano meglio valori come la tolleranza, il dialogo e l'impegno sociale.
A sostenerlo è uno studio di ricercatori universitari spagnoli, mica due preti qualsiasi. Anche perché loro, i preti intendo, non sembrano molto adatti allo scopo... educativo. A meno che:



Grazie a Simone per la segnalazione.
giovedì 18 marzo 2010, 12:28

No alla magistratura rossa

Diciamo "no alla magistratura rossa", un'orda di magistrati comunisti politicizzati che si muovono ad orologeria sempre in prossimità di elezioni. L'ha detto anche il Presidente del Consiglio:
"Negli ultimi tempi - dice in un collegamento telefonico con una manifestazione in corso ad Avezzano - e' successo che in questa campagna, invece di potersi esprimere per ricordare tutti i risultati di due anni di lavoro straordinario del nostro governo (e cita tra l'altro la Campania e l'Abruzzo, ndr), e' scesa in campo la magistratura che fa politica che ha agitato i temi e i tempi della campagna elettorale".
mercoledì 17 marzo 2010, 21:09

Le semplificazioni di Minzolini

L'avevo letta ma non l'avevo vista. Divertente vedere come tenta di sfuggire alla Borromeo che, con tutto il rispetto, non è di certo una vera giornalista rompiballe. Se gli capita un professionista che fa? Scappa?
"Nel linguaggio televisivo si può arrivare anche a questo tipo di semplificazione", poveri noi.

Video: Beatrice Borromeo intervista Augusto Minzolini
, 13:04

Rai per una notte, il sito


Quelli di Annozero hanno quasi completato il sito per la diretta del 25 marzo: http://raiperunanotte.it
Però c'è un problema:
"Cari amici,
Per realizzare la manifestazione – trasmissione di Giovedì 25 Marzo dal Paladozza di Bologna, giornalisti, cameraman, elettricisti e operai lavoreranno gratis.
Il volontariato, tuttavia, non basterà a coprire i costi necessari alla realizzazione dell’evento.
Vi chiedo perciò di contribuire donando 2 euro e 50 ciascuno e mi auguro che siate più di cinquantamila ad aiutarci a realizzare la nostra iniziativa."
, 12:20

Lacrime palestinesi


Bambini di Hebron che scappano dai lacrimogeni mentre tornano da scuola. È un'immagine come tante, ma penso rispecchi bene la situazione di un popolo da sempre sottomesso ai giochi di potere.
martedì 16 marzo 2010, 20:40

Epurazioni di Min Zo Lin


Massimo De Strobel, caporedattore centrale al Coordinamento del tg1, è stato sostituito con Leonardo Sgura. Caso vuole che De Strobel non aveva firmato nei giorni scorsi un documento in favore del direttore, mentre Sgura sì. Non ci dev'essere un bell'ambiente al tg1, non mi stupirebbe una gigantografia di Silvio in sala riunioni.
lunedì 15 marzo 2010, 22:00

Confermato, quelli di Annozero in diretta il 25

Confermato il post "Santoro farà una trasmissione nonostante la par condicio": la redazione di Annozero prepara l'evento 'Rai per una notte' che andrà in onda, in diretta, il 25 marzo su Current Tv, Red Tv e altre. Alla faccia dei soliti noti.

Aggiornamento:
Rai per una notte, il sito
, 19:55

23 milioni di euro ma l'ha fatto per noi

Silvio Berlusconi, all'inizio degli anni ' 80, espande in modo travolgente il suo impero e il suo reddito passa così da 406 a 603 milioni di lire. Nell' 89, il record degli imponibili più alti spetta a Milano, dove il Cavaliere domina con oltre 10 miliardi di lire. Poi è dimagrito, scendendo nel '96 ad "appena" un miliardo e 842 milioni.
Gli anni passano e il gruzzolo risale: 12 milioni e 731 mila euro di reddito imponibile dichiarato nel 2002, un milione e mezzo in più rispetto al 2001 (il Governo Prodi-D'Alema l'ha quasi ucciso). Per finire, il suo reddito nella dichiarazione Irpef del 2009 è di 23 milioni di euro. Comunque l'ha fatto per noi.
, 13:04

Chavez e Merkel contro internet

Repubblica pubblica il video di Chavez dove dice che vorrebbe censurare internet, ma né nel titolo né nel commento riporta che il presidente venezuelano dichiara di essere d'accordo con la Merkel:

"Il presidente venezuelano: 'Non si può lasciare la rete libera, bisogna porre regole e leggi. Altrimenti possono arrivare messaggi che avvelenano la mente'"

Video: Chavez contro internet
domenica 14 marzo 2010, 21:05

L’isola dei cassintegrati, il BLOG!


http://isoladeicassintegrati.com
, 20:00

Minzolini è l'evoluzione di Vespa

Nel suo ultimo editoriale, Minzolini ha detto che lui, come tutti i suoi predecessori, ha avuto diversi colloqui telefonici con il premier. Mi ricorda tanto Bruno Vespa quando disse: «il mio editore di riferimento è la Dc».
Ecco, Minzolini è l'evoluzione di Vespa. Anche lui tanto sfacciato da ammettere di essere alle dipendenze del potere, ma più arrogante e censore. Mi costringe a rimpiangere Mimun e Riotta, dopotutto loro erano solo dei prototipi difettosi.
, 18:49

In Somalia non rubano solo i pirati

Secondo un rapporto del Consiglio di Sicurezza Onu, dipendenti del World Food Program hanno rubato gli aiuti umanitari destinati alla Somalia. Nel paese africano oltre due milioni di persone hanno urgente bisogno cibo per sopravvivere. Merde?!

, 17:36

Greenpeace, rotta su Genova

Diletta descrive uno scorcio di vita sulla Rainbow Warrior, la nave ammiraglia della flotta di Greenpeace:
"Sul ponte della nave. Intorno, solo il buio. C’è un’esercitazione notturna con i gommoni. Quando il mezzo tocca l’acqua si spengono anche le luci intorno. Resta il colore pesto del cielo, colmo di stelle nonostante le nuvole. Si resta così, per qualche decina di minuti. Ad ascoltare la ricetrasmittente che gracchia le informazioni da fuori, i sibili delle macchine. Il capitano segue il gommone in mare con un binocolo a infrarossi."


Questo è il risultato di tanto impegno, complimenti a tutta la squadra:

Video: Blitz di Greenpeace su una nave a Genova
venerdì 12 marzo 2010, 21:13

Chapa el camel

L’ex assessore regionale lombardo Prosperini, finito in carcere lo scorso 17 dicembre per un presunto giro di mazzette legate alla promozione televisiva del turismo regionale, ha patteggiato una pena di 3 anni e 5 mesi e 1.500 euro di multa.
Allora signor Prosperini, lei non ha osservato né i valori né le leggi. Che vogliamo fare? Chapa el camel... anzi, non si preoccupi che l'accompagnano.

Video: Piergianni Prosperini
, 15:39

Neanche nello Zimbabwe


Berluconi vuole che Annozero e altri "pollai" siano chiusi. Parla al telefono con Minzolini che annuncia d'aver preparato speciali da mandare in onda sui giudici politicizzati. Chiama ripetutamente Innocenzi (Agcom) che lo asseconda ma si lamenta con Mauro Masi che ammette: certe pressioni non si ascoltano neanche nello Zimbabwe. Tre mesi dopo sospendono Annozero, Ballarò, Porta a porta e Ultima parola.
Grande scoop de "il Fatto".
, 13:45

Cagliari, manifestazione 13 marzo

(Questo post è vecchio. Se cercate informazioni sulla manifestazione del 12 marzo 2011, le trovate qui: http://adifesadellacostituzione12mar...)

Il 13 marzo, a Cagliari si manifesterà in due luoghi diversi. Una scelta alquanto sbagliata in un momento in cui le forze di opposizione si devono mostrare coese. Non mi interessa il motivo o di chi sono le colpe, in ogni caso il messaggio che passa rimane immutato.
A Roma scenderanno in piazza uniti, noi no, noi siamo diversi. "Pocos, locos y mal unidos"

giovedì 11 marzo 2010, 21:49

Dialettali in classe

Friuli, licenziato supplente campano. Usava espressioni dialettali in classe. Tipo “Pizza”.

Mach 5 Pedago-Go! « Di Male in Peggio (via 3n0m15) (via curiositasmundi) (via Ladri di pane )
, 11:40

Ce ne fossero come Carlomagno

Rocco Carlomagno
Non è la prima volta che Rocco Carlomagno irrompe nelle conferenze dei potenti accreditandosi con false referenze. Al nostro piccolo uomo piace dirgliele di persona, non ama sparare a zero pestando sulla tastiera. Ecco perché, quando La Russa gli si è seduto vicino per farlo stare zitto, non gli è parso vero: «Fascista!». «Picchiatore fascista!». «Maledetto fascista!». Fino a quando il "ministro" non lo ha accompagnato fuori dopo avergli rifilato una gomitata allo sterno, da buon "Picchiatore fascista!".
Ce ne fossero come Carlomagno.

"l'ascendente e la forza di Carlo stavano nell'ingenua semplicità del suo agire e nella naturalezza con la quale era convinto che ogni sua azione non potesse che essere giusta. In Carlo i contemporanei riconobbero un uomo simile a loro, fu per questo che neppure i suoi errori poterono diminuire la sua popolarità."(Heinrich Fichtenau su Carlo Magno)
mercoledì 10 marzo 2010, 20:25

Silvio verso la Presidenza della Repubblica

La legge sul legittimo impedimento, che secondo Taormina è palesemente incostituzionale, è passata in Senato dopo due voti di fiducia (è la 31esima volta che il governo Berlusconi pone la fiducia). La Procura di Milano presenterà un ricorso alla Corte Costituzionale, ma nel frattempo il premier ne godrà i benefici. Il corso della prescrizione rimane sospeso per tutta la durata del rinvio e sarebbe un bene se non fosse che, sempre secondo Taormina, questa legge serve a dare il tempo a Silvio di varare il Lodo Alfano bis, legge costituzionale e quindi intoccabile dalla Consulta. Tutto procede come previsto dal ripudiato forzista.
Se continua così, l'intoccabile diventerà Presidente della Repubblica dopo il mandato di Napolitano. Da brividi.
, 15:25

Vicino al confine tra stato di diritto e caos

Un Carabiniere ha scritto a Wil: "Il 95% dei miei colleghi è di destra/leghista (e può anche essere normale), la grande maggioranza di questi è fascista (nel senso che sulla scrivania o nell'armadietto o nel portafoglio o sul cellulare conserva il busto o le foto del duce, o i discorsi o i filmati o le canzonette di quel periodo), e quando si parla di immigrati o extracomunitari sono tutti "negri di merda", mentre quelli di sinistra sono tutti "comunisti di merda", "ambientalisti del cazzo" a cui "va rotto il culo", oppure "vanno tutti ammazzati". Le porcate di mr. B. "sono il male minore" e "...ma lasciatelo lavorare"[...]. In caso di mobilitazione o "golpe" o colpo di Stato o guerra civile (facciamo le corna) le Forze di Polizia si schiererebbero (e molto volentieri) da quella parte."

Di brutalità simili ne ho sentite tante, troppe. E non solo da CC. Queste vanno associate alle ultime affermazioni di Ciampi - "Istituzioni massacrate ora proteggiamo il Quirinale" - perché il Presidente della Repubblica, nella peggiore delle ipotesi, rappresenta l'ultimo baluardo a protezione della democrazia.
Sivio e i suoi, stanno giocando troppo vicino al confine tra stato di diritto e caos. C'è il rischio che lo scontro sconfini fuori dal campo in cui vigono le regole.
, 10:33

Cor(ro)sivo 99 - Birmania: legge esclude dal voto Suu Kyi. Berlusconi folgorato dalla nuova frontiera: Legge contro personam

di pugioba

Neve in mezza Italia, caos sulle strade. I consigli della Protezione Civile: "Recatevi nell'altra mezza".

Usa, obesi in rivolta contro le discriminazioni: "Siamo grassi, e allora?" Niente, lo avete già detto voi.

Chiesa: "Pedofilia non solo in clero, quindi andiamo avanti per la nostra strada".

Birmania: legge esclude dal voto Suu Kyi. Berlusconi folgorato dalla nuova frontiera: Legge contro personam.
martedì 9 marzo 2010, 20:26

Non ammessa

Non ammessa la lista Pdl a Roma dall'ufficio elettorale circoscrizionale, ora rimane il Consiglio di Stato. Berlusconi valuterebbe una grande manifestazione il 20 marzo, prepariamoci ad una serie di balle gridate in piazza.
Rimane l'incognita Napolitano, ci è o ci fa?

http://shockdom.com/open/esse/

Magari fosse così semplice, il Presidente non ci sta facendo di certo una bella figura. So' tempi emmerd'.
, 16:51

Cor(ro)sivo 98 - Tv in 3D. Sarà emozionante pensare di poter mordere i porri di Vespa

di pugioba

Ratisbona, Georg Ratzinger si scusa: "Ragazzi picchiati, a volte anche da me. Ma mio fratello è Papa".

Cagna veglia quindici giorni un altro cane morto: "Pensavo dormisse".

Sony lancia tv in 3D, da giugno in Giappone. Sarà emozionante pensare di poter mordere i porri di Vespa mentre vi sta spiegando con quale angolo la mamma ha tagliato la gola al bambino.

Star in tempo di crisi: Lenny Kravitz, dopo gli Oscar snobba i party e va al fast food. E se lo compra.
lunedì 8 marzo 2010, 21:20

Napolita' si mette sempre più male

Per i giudici del Tar del Lazio, il dl 'salva liste' non "può trovare applicazione perché la Regione Lazio ha dettato proprie disposizioni in tema elettorale esercitando le competenze date dalla Costituzione". È più o meno la tesi del costituzionalista Federico Sorrentino: sono le regioni che, secondo la costituzione, hanno competenza. Per Napolitano no: "il testo successivamente elaborato dal Ministero dell'interno e dalla Presidenza del consiglio dei ministri, non ha presentato evidenti vizi di incostituzionalità".
Napolita' si mette sempre più male!
, 19:59

Italy's performance measures


Gender Gap in aumento, a proposito dell'otto marzo...
From Economist.com Daily Chart (10/22/2009)
Via emmanuelnegro
domenica 7 marzo 2010, 19:06

Napolita' si mette male

Napolita', per il costituzionalista Federico Sorrentino, ordinario all'Università degli studi di Roma La Sapienza, il decreto legge ad listam è anticostituzionale. Napolita' si mette male!
, 12:50

L'isola dei cassintegrati

17 marzo 2009 - Il ministro dello Sviluppo economico Claudio Scajola, Fiorenzo Sartor e i vertici dell'Eni hanno raggiunto l'accordo per il passaggio della proprietà degli impianti del ciclo clorosoda all'imprenditore veneto, proprietario della Safi Spa. A darne conferma è lo stesso ministro Claudio Scajola. «L'accordo prevede che l'operazione di acquisizione si chiuderà entro il 24 marzo». Si tratta di «un accordo molto significativo per la chimica italiana».
Ugo Cappellacci, sorride all'accordo: «Siamo soddisfatti e non avevamo dubbi sul fatto che gli impegni che erano stati assunti dal governo e in particolare dal ministro sarebbero stati rispettati»

18 febbraio 2010 - Renato Soru, quando incontra i lavoratori Vinyls, dice: «Un anno fa, di questi tempi, Berlusconi si era vantato di una telefonata che aveva fatto a Scaroni mentre lui era a Mosca. Aveva annunciato che la situazione era risolta. Ci sono due annunci importanti di cui non ci dobbiamo dimenticare: quando Scajola venne qui per dire che la chimica italiana è salva perché aveva presentato il signor Sartor e, mi ricordo, una telefonata di Scaroni raggiunto in Russia con Berlusconi che dice: l'Eni non andrà via da Porto Torres, l'Eni rilancerà la chimica» «Per colpa di Scajola e di questo governo, si è fatta andar via una multinazionale responsabile e ci siamo ritrovati con un signore veneto sconosciuto e irresponsabile»

24 Febbraio 2010 - Nella descrizione del gruppo su Fb "L'isola dei cassintegrati": "Un gruppo di operai Vinyls (ex Enichem, Porto Torres), in cassintegrazione da 4 mesi, è sbarcato sull'isola dell'Asinara, prendendo possesso delle sale dell'antico carcere. L'isola dei Cassintegrati è un reality "reale", purtroppo, dove nessuno è famoso, ma tutti sono senza lavoro."

7 marzo 2010 - Il gruppo conta 4.159 membri.
sabato 6 marzo 2010, 19:51

Comunque il trucco c'è stato

Il Tar riammette Formigoni, l'ordinanza non ha tenuto conto del decreto "salva Pdl" approvato venerdì sera dal Consiglio dei ministri.
Per Napolitano "il testo successivamente elaborato dal Ministero dell'interno e dalla Presidenza del consiglio dei ministri, non ha presentato evidenti vizi di incostituzionalità". Presumo che il decreto possa essere valutato più attentamente dalla Corte costituzionale, dunque si vedrà.
Comunque il trucco c'è stato, Corte o non Corte, ed è il risultato di una sciagurata classe politica. In un paese normale perderebbero le elezioni, da noi non si sa.

Ah, Formigoni è ineleggibile.
, 12:06

A Bolzaneto ci fu tortura

Nella caserma di Bolzaneto, durante il G8 dell'estate 2001, i no-global furono picchiati, umiliati, sottoposti a "trattamenti inumani e degradanti". Ci fu tortura. La Corte d'appello del tribunale di Genova ha condannato 44 criminali.

Video: G8 Genova - Testimonianze Bolzaneto, scuola Diaz
venerdì 5 marzo 2010, 22:42

L'ennesimo decreto a delinquere

L'hanno fatto, era ovvio. La correttezza non è mai stata il loro forte, dopotutto è l'ennesimo decreto a delinquere. Le parole di Maroni rappresentano bene il loro modo di porre le fregature al popolino: "Queste approvate sono norme interpretative. Non c'è nessuna modifica della legge elettorale, nessuna modifica delle procedure in corso, nessuna riapertura dei termini. Abbiamo approvato interpretazioni per consentire al Tar di applicare la legge in modo corretto".
"In modo corretto", il loro modo corretto, come quello che ha salvato il didietro al sommo padrone.
Per riprodurre, distribuire, comunicare al pubblico, esporre in pubblico, rappresentare, eseguire, recitare e modificare quest'opera, basta citarne la fonte (su internet un link). Grazie.