venerdì 30 ottobre 2009, 11:10

Cor(ro)sivo 61 - Perdersi nelle strade dei trans. Gasparri si appunta l’indirizzo del convento che ospitò Marrazzo.

di pugioba

Virus A, in Italia 11 morti. Topo Gigio, grazie alla nota igiene dei ratti, contrae solo la scarlattina.

Rutelli in transatlantico alla Camera: "Andrò con Casini". Sul ponte sventola Balena Bianca.

A lungo il video di Marrazzo custodito nelle stanze di Berlusconi. Lo usava per scaldare le escort.

Francia. Sarkozy pizzicato a riciclare un discorso ufficiale. Di Mauro Pili.

Perdersi nelle strade dei trans. Gasparri si appunta l’indirizzo del convento che ospitò Marrazzo.
giovedì 29 ottobre 2009, 20:29

H1N1, in Italia 228 mila infetti

H1N1Tenendo conto che in Italia siamo circa 60 milioni di abitanti e che secondo il vice ministro della Salute, Ferruccio Fazio, gli italiani contagiati dal virus H1N1 sono 'circa 380 per 100 mila abitanti', risulta che nel bel paese ci sono 228 mila infetti.
Dal sito dell'Organizzazione mondiale della sanità risulta che:
As of 17 October 2009, worldwide there have been more than 414,000 laboratory confirmed cases of pandemic influenza H1N1 2009 and nearly 5000 deaths reported to WHO.
Il 17 Ottobre i casi confermati erano 414 mila in tutto il modo. Se si va indietro nel tempo si scopre che:
As of 11 October 2009, worldwide there have been more than 399,232 laboratory confirmed cases
As of 4 October 2009, worldwide there have been more than 375,000 laboratory confirmed cases
As of 27 September 2009, worldwide there have been more than 340,000 laboratory confirmed cases
etc
Le cose sono quattro: o il vice ministro s'è sbagliato, o il WHO si è sbagliato, o io non ho capito come funziona, o simo in piena pandemia. E so' cazzi.

Aggiornamento 30 Ottobre 2009 h 12:26
ROMA - L'Influenza A non deve far paura. Parola del viceministro alla Salute, Ferruccio Fazio. "L'influenza stagionale - ha detto questa mattina - e' dieci volte piu' aggressiva di quella da virus H1N1". "Fino ad oggi - ha spiegato Fazio - l'influenza A ha causato undici morti su 400mila casi stimati. L'anno scorso la stagionale, invece, ha provocato 8mila morti a fronte di quattro milioni di casi. (RCD)

Aggiornamento 2 Novembre 2009
As of 25 October 2009, worldwide there have been more than 440,000 laboratory confirmed cases of pandemic influenza H1N1 2009 and over 5700 deaths reported to WHO.
, 19:32

Morto in carcere

Aldo Bianzino, morto in cella.
Riccardo Rasman, morto dopo intervento della polizia.
Federico Aldrovandi, morto dopo intervento della polizia.
E ora Stefano Cucchi, morto in carcere.
Quanti ne devono morire ancora perché si rendano conto della situazione.
Nelle nostre forze dell'ordine ci sono troppe "mele marce", è scontato che la responsabilità è di chi seleziona e addestra queste persone. Abbiamo il diritto di avere forze dell'ordine degne di un paese democratico, tutto ciò è assurdo.
, 18:14

Kubuntu 9.10

È uscita la nuova Kubuntu 9.10, ha grafica e prestazioni molto migliori rispetto alla precedente.

Kubuntu 9.10Le altre immagini sono qui

Per chi non lo sapesse, Kubuntu è un sistema operativo di facile utilizzo basato su KDE, il K Desktop Environment. Il suo ciclo di vita prevede l'uscita di una nuova edizione ogni 6 mesi. Come parte del progetto Ubuntu, Kubuntu è la distribuzione GNU/Linux utilizzabile da tutti grazie alla sua semplicità. Continua>>
, 15:15

L'Onu vota contro l'embargo a Cuba

Raul CheL'Assemblea generale delle Nazioni Unite ha chiesto agli Usa di porre fine all'embargo nei confronti di Cuba. Richiesta negata in partenza, per la cronaca hanno votato contro: Usa, Israele e Isole Palau. È la diciottesima volta che l'Onu chiede di abolire il blocco economico in vigore dal 1962.
L'ambasciatrice del neo premio Nobel per la pace, Susan Rice, sostiene che l'embargo non sia responsabile della povertà di Cuba. Ah! Ci manca solo che cominci con la storia dei comunisti che hanno in mano la stampa internazionale e che i cubani mangiano bambini a colazione.
, 11:07

I ggiovani si informano su internet

Indagine Demos-Coop: media d'informazione preferiti in base all'età
infonautiChi si informa su internet è "ggiovane", prevalentemente maschio, diplomato, e dichiara di guardare la tv meno di quattro ore al giorno. Quello che più mi preoccupa è lo stato mentale delle persone dai 45 anni in su, appaiono come grandi fruitori di tv che ritengono la rete un ricettacolo di pedofili e menzogneri.

Vi consiglio di guardare anche il resto delle tabelle: www.demos.it
mercoledì 28 ottobre 2009, 20:11

Corrosivo 60 - Dal "popolo eletto" da un dio che impone il taglio al pisello, non ci si può aspettare carità e giustizia.

di pugioba

Franceschini: "L’unità è un valore ma non cambio linea politica". Lui ha fatto le secondarie.

La sete di Gaza, Amnesty: "Israele nega l'acqua ai palestinesi". Effettivamente dal "popolo eletto" da un dio che impone il taglio al pisello, non ci si può aspettare carità e giustizia.

Berlusconi chiama Ballarò: "Non si preoccupi Floris, i miei giornali non pubblicheranno i suoi video".

Dopo l'uscita di Stefano D'Orazio, tornerà nei Pooh il vecchio componente. Winnie.
, 15:13

4000 vittime all'anno, il killer si chiama amianto

4000 vittime all'anno a causa dell'amianto. Stefania Divertito, un'amica di questo blog su Fb, ne ha scritto un libro: “Amianto. Ritratto di un serial killer”. Qui sotto il suo intervento a Tg3 - Linea Notte.

Video: Amianto, Stefania Divertito su Tg3 - Linea Notte
, 13:00

Israele nega l'acqua ai palestinesi

Continua l'oppressione del popolo palestinese, gli israeliani non si limitano a centellinare energia e aiuti umanitari ma anche l'acqua. Si sigillano pozzi, si tagliano gli approvvigionamenti dalle acque del Giordano e i militari si divertono a sforacchiare i serbatoi posti sulle case.
Mentre il consumo giornaliero di acqua dei palestinesi va dai 20 ai 70 litri a persona, quello degli israeliani è superiore a 300 litri. Altrimenti come le riempirebbero le loro piscine?
Per mantenere il potere su una popolazione ostile bisogna portarla allo spasimo, bisogna impedire che pensino a come progredire. Il loro unico obbiettivo dev'essere il cibo e l'acqua.
martedì 27 ottobre 2009, 18:45

Corrotto da un certo Silvio Berlusconi

millsPare che la Corte d'appello abbia confermato la condanna a quattro anni e sei mesi nei confronti dell'avvocato inglese David Mills.
Secondo la sentenza di primo grado, un certo Silvio Berlusconi avrebbe corrotto il legale con 600 mila dollari per mentire in due processi nei quali era imputato. La posizione del sopracitato Silvio Berlusconi non può essere valutata nel medesimo processo perché il Presidente del Consiglio italiano ha fatto approvare una legge, chiamata Lodo Alfano, che non permette tale procedura. In seguito il Lodo è stato giudicato incostituzionale.
Teniamo a precisare che il tizio di nome Silvio Berlusconi non è né amico, né parente, né amante del Presidente del Consiglio. Di questi tempi non si sa mai.
, 15:55

Cor(ro)sivo 59 - "Marrazzo si dimette, forse oggi". Rifugio segreto per evitare i cronisti. La casa del Grande Fratello.

di pugioba

Uno studio ha fotografato il cervello quando proviamo rimpianto. Peccato non aver fatto una foto assieme a lui.

"Scarlattina" è un termine talmente desueto che lo stesso "desueto", al confronto, è meno desueto.

Rutelli: "Iniziare tragitto diverso con persone diverse". Anche Marrazzo aveva iniziato così...

L'annuncio del vice Montino: "Marrazzo si dimette, forse oggi" Rifugio segreto per evitare i cronisti. La casa del Grande Fratello.
, 13:42

Da Marrazzo al GF

marrazzo grande fratello
Un post che si potrebbe intitolare in diversi modi: welcome to Italy, l'Italia è tutta qua, ma dove volemo anna', pubblico ludibrio cercasi, voyeurismo dominante, un paese di preti e guardoni, etc. Comunque è l'ennesima prova che il problema dell'Italia non è Berlusconi ma chi lo vota... e non solo.
lunedì 26 ottobre 2009, 20:13

Gentilini condannato, ahah

Giancarlo Gentilini, vicesindaco leghista di Treviso noto anche come "sceriffo di Treviso", è stato condannato dal Tribunale di Venezia per aver usato parole "leghiste" contro gli immigrati in un comizio a Venezia.
Gentilini è il classico leghista-razzista della peggior specie, alla Borghezio per intenderci. Nel video qui sotto c'è un'altra sua performance degna di nota. Rabbrividiamo.

Video: Gentilini, Vicesindaco di Treviso (Lega Nord)
, 15:36

Cor(ro)sivo 58 - Franceschini dopo le primarie: “E ora una forte e seria opposizione. A Bersani”

di pugioba

Franceschini dopo le primarie: “E ora una forte e seria opposizione. A Bersani”.

Berlusconi telefonò a Marrazzo: “Attento, c’è un video su di te”.
-Marrazzo: “Chi l’ha fatto”
-Berlusconi: “Bravo così, continua a parlare e a guardare fuori dalla finestra...”.

Berlusconi a Marrazzo: “Attento, c’è un video su di te. Ma stai tranquillo, i miei giornali non lo pubblicheranno. Se mi dai 80000 euro”.

Dopo il vertice di Arcore, Berlusconi tenuto a casa da una particolare forma di scarlattina: La Lega.

Il noto blog Ladri di Martellate compie due anni: “Auguri”, dichiara il Premier, “ma alla sua età avevamo già quattro anni. Come chi? NOI!”.
, 10:53

2 anni di blog


Oggi il blog compie 2 anni!
domenica 25 ottobre 2009, 17:51

Primarie PD, Bersani trema

Immagine dalla home di repubblica.it
, 11:08

Marrazzo, cc e trans

ccIn questa storia di Marrazzo sono successe tre cose normali: quasi nessuno si scandalizza per l'operato dei carabinieri, quasi nessuno presta attenzione all'eventuale sfruttamento della prostituzione dei trans e tutti parlano del politico sporcaccione. Tra tutto questo marasma di ipocrisie, ci troviamo d'avanti ad un fatto inusuale per questo paese: un politico si "autosospende" perché ritiene di aver sbagliato.
venerdì 23 ottobre 2009, 18:41

Primarie PD, andare o non andare?


Chat tra me e Bastiano (pugioba):

me: devi andare a votare alle primarie?

Bastiano: sono orientato per non andarci
tu?

me: no, pensavo ci andassi tu

Bastiano: no no

me: stavo cercando qualcuno che mi convincesse

Bastiano: tanto poi non li voto
quindi non mi pare il caso
se ci andassi, voterei Bersani

me: sei matto?
D'Alema, inciucio, bicamerale,

Bastiano: e gli altri no?
Franceschini che buffoneggia con il finto Obama?
Marino che è lì per far vedere che la competizione è aperta?

me: eh?

Bastiano: ma, appunto, non ci vado

me: "buffoneggia con il finto Obama?"

Bastiano: Franceschini se vince prende Touadì come numero due

me: aaah, ho capito
Dunque Marino è uno specchietto?

Bastiano: per me si
Bersani almeno fece le riforme e le difese

me: non penso sia così
ma tanto non vince

Bastiano: poco, ma più di Franceschini che non si schiera sui temi etici perché mezzo cattolico
Bersani non lo è e non è cosa da poco
ma in ogni caso non li voto

me: mezzo?

Bastiano: mezzo nel senso che lo è
ma allo stesso tempo fa il laico
e se non lo è è pure peggio

me: riassumendo: Bersani (D'Alema) No
Francischini No
Marino non conta una mazza quindi No

Bastiano: esatto
ma non solo
Marino non ha detto nulla
non ha frecce al suo arco, non ci vuole nemmeno provare
non ha programma
ecco perché è un paravento
e un paralume
ecco perché avevo scritto che è un'emanazione di D'Alema
una furbatina

me: No, il programma ce l'ha
è che non vince e non è vincente

Bastiano: e certo che ce l'ha
uno straccio di foglietto scritto lo ha per forza

me: non è vero, ce l'ha ed è pure interessante
ma tanto non andiamo dunque...

Bastiano: non gli ho sentito dire nulla di interessante
ma nulla di nulla
poi si, dovrei leggere
ma se non riesce nemmeno a comunicare siamo punto e a capo
se mi convinci andiamo a votare

me: no, eri tu che dovevi convincer me

Bastiano: allora mi sa che siamo in stasi

me: ok, questa roba va sul blog
:)

Bastiano: tutta questa conversazione?

me: yes
non vorrai censurare?
:D
se non sei d'accordo non ci va

Bastiano: si si, mettila
, 15:46

Cor(ro)sivo 57 - Puttin-Tour in Russia

di pugioba

Bossi: "Tremonti sotto attacco, proteggerò io il ministro". Con lo scudo fiscale?

Marrazzo ricattato per un video ripreso in momenti intimi. Arrestati quattro carabinieri. Il governatore: "Una bufala". Il PDL: "AH! Pure con le bestie!!!"

Napolitano sull'immigrazione: "Mai dimenticare...scusate, cosa stavo dicendo?"

Berlusconi annulla l'incontro ufficiale col re, come ai tempi delle escort a Palazzo Grazioli. La Giordania protesta con la Farnesina. La motivazione ufficiale? Puttin-Tour in Russia.

Ospedale di Tempio Pausania, centinaia di sacche di plasma scaduto. Luce sulle morti sospette di 15 vampiri.
, 12:59

Il nuovo singolo di Battiato

È uscito il nuovo singolo di Franco Battiato: "Inneres Auge".
La melodia non mi piace, però il testo è interessante:

Uno dice che male c'è a organizzare feste private
con delle belle ragazze per allietare Primari e Servitori dello Stato?

Non ci siamo capiti
e perché mai dovremmo pagare anche gli extra a dei rincoglioniti?
Che cosa possono le Leggi dove regna soltanto il denaro?
La Giustizia non è altro che una pubblica merce...
di cosa vivrebbero ciarlatani e truffatori
se non avessero moneta sonante da gettare come ami fra la gente.


Sottolineo la frase "di cosa vivrebbero ciarlatani e truffatori se non avessero moneta sonante da gettare come ami fra la gente", rappresenta il passato e il presente della nostra società. Il futuro non dovrebbe essere più roseo per noi raccoglitori di "moneta sonante".
giovedì 22 ottobre 2009, 20:18

Posto fisso nel 2012


Tremonti: posto fisso, un valore

Franceschini: posto fisso, un passo indietro (*)

Che sia questa la tanto temuta inversione di poli che porterà alla fine del mondo nel 2012 ?


(Pierluigi su mailing list)



(*) Non è la frase esatta, Franceschini ha detto:
"Quello che dice Tremonti non esiste più nelle società moderne. Il problema italiano è l'immobilismo; è una società che non riconosce il merito e quindi non crea opportunità. Quello che serve è il contrario del posto fisso: è il dinamismo dei talenti" unionesarda.ilsole24ore.com/..
, 18:38

Cor(ro)sivo 56 - Berlusconi-Putin, insolito tram-tram

di pugioba

Napolitano: "Riforme ormai inderogabili, ma senza scontro politico cieco", ha detto, mentre scannava il cane-guida del popolo.

Israele: l'ultima campagna pubblicitaria di Bar Rafaeli giudicata troppo spinta dai Rabbini: «Troppo nudo». La prossima la faranno interpretare da un bambino palestinese sbudellato da un carro armato. Ma con indosso il pannolino.

Canzoni-tortura a Guantanamo, musicisti americani in rivolta: «Vogliamo l'elenco». Trema la nazionale italiana cantanti.

Berlusconi da Putin. Per un insolito tram-tram.

Fabio De Lillo, assessore all´Ambiente della giunta Alemanno, presenta la panchina antibivacco. Un bracciolo al centro per impedire alle persone di sdraiarcisi sopra. Allo studio un modello con lo stoppino incorporato.
, 13:07

Non voglio Berlusconi morto

Berlusconi in galeraSono d'accordo, il gruppo "Uccidiamo Berlusconi" era una gran cazzata. Uccidendolo non si risolve l'annosa questione della "signora di Treviso", senza contare che verrebbe santificato il suo martirio e si rischia di assistere ad una discesa in campo di Pier Silvio stile Corea del Nord!
Mettiamolo in galera, è meglio. Il link al gruppo è questo.
, 01:06

Ecco chi era!

Video: Il Papa è Palpatine (Darth Sidious)
mercoledì 21 ottobre 2009, 19:12

Cor(ro)sivo 55 - Muore lentamente...

di pugioba

Si faceva frustare da ragazze minorenni. Condannato a 42 mesi di carcere. E 100 frustate.

Appalti e assunzioni pilotati: divieto di dimora in Campania e in sei province limitrofe per Sandra Lonardo Mastella. Lei: "Mi crolla il mondo addosso". Probabilmente era costruito con sabbia di mare.

Ferisce parenti con una mannaia e muore in scontro a fuoco con Carabinieri. Ma non in quest'ordine. Svelata la trama del nuovo film di Rob Zombie.

Formigoni: "Convivere con la flessibilità". Ok, ora siamo più sereni.
, 12:55

Mica sono romeni

Ragazzina di quindici anni violentata dai «bravi ragazzi» del paese, risultato: il paese li difende.
"No davvero, avranno pure sbagliato ma mica si possono rovinare la vita", oppure "Ma questi ragazzi mica sono romeni, che picchiano e uccidono", ancora "Lei s’è inventata tutto" e per finire "Non tutti i mali vengono per nuocere, adesso quella fija troverà un lavoro...".
La cultura della "ragazza dev'essere perbene" permea ancora un'Italia che tarda a maturare una coscienza civile. Siamo ancora ai tempi di Don Camillo e Peppone? No, secondo me siamo messi peggio. In quei film c'era ancora un minimo di scissione fra "bene e male", oggi "il male" è solo colui che ha la pelle diversa dalla nostra. Tutto questo è stato accentuato dalle campagne elettorali basate sulla sicurezza fittizia e dai proclami razzisti della Lega. Anche qui il colpevole si sa chi è: l'elettore che si è fatto abbindolare dal Cavaliere.
martedì 20 ottobre 2009, 16:12

Cor(ro)sivo 54 - Mesina lascia l'Isola per l'isola

di pugioba

Giappone, presentata la prima rosa geneticamente modificata. Bela.

Russia, miracolo sulle strisce: nel video un uomo evita un bus e si salva per un pelo. Di culo.

Graziano Mesina, l’unico sardo che pensa ci possa essere un’isola migliore della sua.

Morto morto morto il paroliere paroliere paroliere Alberto Testa. Sue “Quando quando quando” e “Grande grande grande”.
, 13:17

Via libera per "Oil"

"Oil", il documentario-inchiesta del regista e produttore Massimiliano Mazzotta che denuncia l'alta incidenza di malattie tumorali negli operai e negli abitanti del paese vicino alla raffineria della famiglia Moratti, continuerà ad essere proiettato nelle sale. La Saras, che aveva tentato di bloccarlo presentando ricorso alla Procura della Repubblica, ha perso la causa ed è stata condannata al pagamento delle spese processuali. Solo tremila e centoquaranta euro, purtroppo.
L'azienda: «Rimane in piedi la causa civile intentata per risarcimento danni dalla società e dai dirigenti Saras coinvolti nel filmato Oil». E speriamo vi vada male anche quella.
, 10:24

Testamento biologico e assistenza sanitaria

Salvatore Usala è un uomo colpito dalla Sclerosi Laterale Amiotrofica, è uno dei 5000 forse 6000 malati che vive il dramma della malattia con chi gli sta vicino. Ascoltatelo, per voi sono poco più di 8 minuti mentre per lui è il suo futuro.

Video: Testamento biologico e assistenza sanitaria


Link al video: http://www.youtube.com/watch?v=-uFL--wOQ04
lunedì 19 ottobre 2009, 19:17

Carter e la frantumazione del Pci

Giuseppe Casarrubea ha scovato e tradotto dei documenti britannici sul caso Moro, desecretati dal Foreign Office, davvero interessanti. Leggendoli si scopre che i nostri reparti speciali non erano pronti per un'incursione nel covo delle Br, infatti nei documenti si legge:

"l’ammiraglio Celio ha affermato che gli italiani ci sarebbero grati se potessimo fornire immediatamente (cioè oggi) un istruttore delle Sas, - la principale forza speciale del Regno Unito - con particolare esperienza nell’affrontare uno stato di assedio"

Un'altra cosa "curiosa" è che nel 1978 l’amministrazione Carter era parecchio preoccupata per l'avanza del Pci:

"l’amministrazione Carter è sempre più preoccupata per il deteriorarsi della situazione. Di conseguenza, sta valutando la possibilità di mettere in campo una qualche azione per aiutare Andreotti."
"L’idea di mettere in campo un’operazione segreta per frantumare il Pci è stata certamente una delle opzioni prese in considerazione durante gli incontri di alto livello"

E menomale che Carter era democratico - e anche Nobel per la pace nel 2002 - , non oso pensare cosa avrebbero fatto i repubblicani.
Comunque potete leggere il resto su casarrubea.wordpress.com
, 11:53

Zaia: religione cattolica obbligatoria

ZaiaIl leghista Luca Zaia, ministro dell'Agricoltura, dice che « L'ora di religione cattolica obbligatoria per i musulmani nelle nostre scuole serve a far capire a loro perché noi siamo così [...] Il vero tema è obbligare gli islamici a studiare la nostra religione».
Perfettamente d'accordo, obbligarli a studiare la religione cattolica gli farebbe capire perché i leghisti sono così. Anche qualche lezione sull'indottrinamento nelle scuole fasciste o qualche racconto sui campi di concentramento potrebbe risultare efficace.
Ma vi rendete conto?
domenica 18 ottobre 2009, 21:17

Lezione di islam

E perché non introdurre l'ora di Ayyavali, Bahá'í, Caodaismo, Confucianesimo, Celtismo, Neopaganesimo, Odinismo, Rastafarianesimo, Sciamanesimo, Shintoismo, Sikhismo, Taoismo, Zoroastrismo, Wicca, etc ?
Era solo una battuta, è meglio precisarlo perché "questi", pur di pagare gli stipendi ai preti, sarebbero in grado di pensarci.
, 17:52

Voi Brigatisti

brccOnestamente non volevo scrivere un post sul volantino delle famigerate Brigate Rivoluzionarie per il Comunismo Combatterne, ma poi ho letto questo commento su Libero:
State molto attenti.
Voi Brigatisti. State molto attenti perché i tempi sono cambiati. Noi della Lega nord siamo gente molto incazzata e se succede qualcosa di strano, oltre a farla noi la rivoluzione, vi veniamo a cercare tutti uno per uno, anche nelle fogne dove vivete. Voi non avete idea di cosa siamo capaci se esasperati. State buoni e a cuccia perché il tempo del komunismo è finito e di cretini come voi, ne sono rimasti solo in Italia...ma ora ripuliamo anche questo paese.

Ora... trovo già idiota rispondere ai "brigatisti" in questo modo - a meno che non voglia farli morire dalle risate -, ma sopratutto non capisco cosa ci si possa trovare di vero in un comunicato del genere. È scritto male, con errori grammaticali da prima elementare - tipo: «al Dottor Bertolaso vogliamo rassicurarlo» -, i caratteri in "Comic Sans"(!) e poi... al Riformista.
Solo i fanatici cronici e Minzolini ci potevano cascare.
sabato 17 ottobre 2009, 17:44

AAA Isola vendesi

chiaImprenditori senza scrupoli accorrete accorrete. La nuova legge sul piano per l'edilizia della Regione Sardegna vi consente di espandere le seconde case sulla fascia costiera entro i 300 metri dalla battigia, ampliare le strutture ricettive del 35% e di gettare milioni di metri cubi di cemento nei centri storici, nelle campagne e nei quartieri delle città che si prestano alle speculazioni edilizie.

eolicoL'edilizia non vi interessa? Abbiamo per voi l'interessantissimo settore dell'eolico selvaggio. Grazie alla nuova legge sull'energia del Governo, potrete realizzare parchi eolici offshore lungo le coste di tutta l'isola senza che gli abitanti del luogo possano metterci il becco. Per esempio, sulla costa del Sinis, nella provincia di Oristano, sorgerà una centrale eolica composta da 80 torri offshore, alte 130 metri (100 sopra il pelo dell'acqua), che occuperà una superficie di 22 milioni di mq.
Potrete fatturare milioni e milioni. Accorrete!

Video: Gavino Sale - iRS sul parco eolico di "Is Arenas" parte1


La seconda parte: www.youtube.com/watch?v=3b1CsKi0C6s
, 11:59

Cor(ro)sivo 53 - Auto fantasma, case fantasma, servizi fantasma, trasmissioni fantansma

di pugioba

160.000 auto fantasma in tutta Italia. Alla guida i mandanti occulti delle stragi di Stato.

Berlusconi a L’Aquila agli sfollati del terremoto: “Qui siete in paradiso. E indovinate un po’ chi sono io?”.

Il magistrato Mesiano, del verdetto Cir-Fininvest seguito da Canale 5 mentre passeggia e va dal barbiere. Pesanti allusioni e ironie sui vestiti e comportamento. A seguire il servizio su un Presidente del Consiglio che ha quattro processi in corso per tangenti, frode fiscale, corruzione, che mette in ridicolo la sua Patria, che frequenta minorenni, che sta dalla parte della famiglia essendo pluridivorziato, mentre ospita e utilizza puttane a Palazzo Grazioli, che cambia le leggi di uno Stato a suo personale uso e consumo….ma forse quest’ultimo servizio non andrà in onda, perché il Presidente è proprietario della rete.

Ricci: “Video su Mesiano? Demenziale”. Dall’alto della sua trasmissione culturale.
venerdì 16 ottobre 2009, 10:14

Cor(ro)sivo 52 - Mazzette, bugie, Carta, culo.

di pugioba

Times: "Gli italiani pagarono i Talebani". Al vaglio la posizione di Tarantini.

Sull'onda di un telefilm, impazza il gioco per smascherare quelli che mentono. Se le sopracciglia si alzano mentre le narici si svasano, si sta dicendo una bugia. L’aspirazione è quella di strappare la maschera ai nostri amministratori. A Berlusconi si svasano le ascelle e si alzano le tonsille.

Passeggino sotto un treno, illeso il bimbo. Berlusconi: "Capitò anche a me alla stessa età. Io guidavo il treno".

Berlusconi : "Giustizia, cambierò la Carta e farò decidere il popolo". Che tradotto si legge: "Cambierò la carta, poi mi ci pulirò il culo".
giovedì 15 ottobre 2009, 23:44

Marco Travaglio racconta i reati di Berlusconi

Video: Marco Travaglio Annozero 15 10 2009

Un ripassino non fa mai male:

3 reati estinti per prescrizione: Lodo Mondadori, All Iberian 1, Caso Lentini.

2 reati estinti per intervenuta amnistia: Falsa testimonianza P2, Terreni Macherio.

2 Assoluzioni per variazioni della Legge: All Iberian 2, Sme-Ariosto 2.

2 Archiviazioni per variazioni della Legge: Bilanci Fininvest, Consolidato Fininvest.

4 Procedimenti in corso: Tangenti a David Mills, Frode fiscale, Inchiesta Mediatrade, Corruzione di senatori.
, 18:58

L'internet di Al Gore

Al GoreAttenzione! Questa è una delle più grandi rivelazioni nella storia della rete: sapete chi ha inventato internet? I ricercatori finanziati dal Ministero della Difesa degli Stati Uniti? Nooo! I professori che collegarono i primi computer tra 4 università americane? Nooo!
Secondo Daniele Manca, vicedirettore del Corriere della Sera (me co..) è nata grazie a un'intuizione di... Al Gore!
, 16:19

Cor(ro)sivo 51 - Napolitano come la Svizzera

di pugioba

Napolitano: "Rimango un potere neutrale". E come la Svizzera custodisci inconfessabili segreti.

Berlusconi, la fiducia ai minimi. Meno 17% in un anno. Adesso sta al 93%.

Nasce la «Banca del Mezzogiorno», Tremonti: "Non sarà un carrozzone", dice mentre spinge un enorme cavallo di legno con le ruote dentro le mura del sud Italia.

L'Aquila sottozero. E nelle tendopoli si ostinano ad avere freddo!

Berlusconi: "A dicembre parte il ponte". Ma visto che lo stanno vendendo, non converrà farsi incartare quello sotto la Manica?
, 00:41

A Paola Concia

Video: A Paola Concia e ai dirigenti del Partito Democratico
mercoledì 14 ottobre 2009, 19:25

Niente beato

berlusconibeato.com era una burla, è nato per scommessa. Il titolare dice che in meno di due giorni il sito ha avuto oltre 30 mila visite e lui ha dovuto rispondere a centinaia di mail: “C’era gente che mi ha scritto per dire che i conti correnti erano incompleti, che doveva esserci un errore e se potevo dar loro quelli giusti.
Quest'ultima cosa era da riportare, non sia mai che vi lascio a secco di "perle" :)
, 11:27

Nassiriya: missione compiuta


L'Eni si è aggiudicata la concessione per lo sviluppo del giacimento 'giant' Zubair, in Iraq. Il fine della nostra missione a Nassiriya è stato raggiunto, alla faccia di tutti quei morti innocenti.

Vedere: Il petrolio di Nassiriya
, 10:49

Cor(ro)sivo 50 - Binetti e i tormentoni

di pugioba

Binetti, una donna troppo a destra anche per l'Opus Dei. Non a caso sta nel PD.

Lippi: "Totti? Mi piacciono i tormentoni. Po-po-po-po-po-poooo-poooo".

Berlusconi...niente. Stamattina non ha ancora esternato.

Di Pietro e Belpietro indagati per vilipendio al Capo dello Stato. Non potendoli associare in altro modo, hanno proceduto per rima baciata.

Hiroshima e Nagasaki si candidano assieme per le Olimpiadi 2020, il CIO respinge la richiesta e minaccia di interessare gli USA alla cosa...
martedì 13 ottobre 2009, 21:04

La Russa al Columbus Day

la russaIeri, al Columbus Day di New York, qualcuno ha criticato il Governo italiano in faccia al Ministro della difesa La Russa. Questi, suppongo non sapendo cosa rispondere, gli ha gridato: "Ti riconosco, pedofilo!… Sei un pedofilo! Con le bambine… pedofilo!".
Vi rendete conto? Il video lo trovate qui.
, 19:32

L'omofobica Binetti

BinettiAffossata la legge contro l'omofobia con i voti di Udc e Pdl. Anche la Binetti ha votato insieme alla maggioranza, le sue parole sono lo specchio vergognoso del nostro paese : "Per come era formulata la legge, le mie opinioni sull'omosessualità potevano essere individuate come un reato. Le mie e quelle di tante altre persone".
Quelle "tante persone" rendono la nazione povera e meschina. Quelle "tante persone" usano la "Carta" per pulirsi il culo. Speriamo che il loro Dio esista.
, 16:43

Silvio docet, come Bossi

Nicolas Sarkozy ha messo suo figlio Jean, 23 anni, alla guida del più importante centro d'affari europeo. Renzo Bossi rosica.
Obama: «Fox News non è una tv, è un partito» e verrà esclusa dalle interviste presidenziali. Silvio docet.
Accuse di corruzione contro membri del partito popolare spagnolo. Il suo leader, Mariano Rajoy, ha parlato di complotto nei loro confronti e ha chiesto la ricusazione del giudice Baltasar Garzon considerato vicino ai socialisti. Anche qui Silvio docet.
Verrebbe da dire "tutto il mondo è paese", ma vinciamo noi: ce le abbiamo tutte!
lunedì 12 ottobre 2009, 20:57

Nuova veste grafica

Raffaello Nuova veste grafica, se qualcuno vuole prodigarsi in critiche varie ed eventuali può farlo qui. Grazie.
, 16:18

Cor(ro)sivo 49 - Morti e vergini

di pugioba

Fallito attentato kamikaze alla caserma Santa Barbara di Milano. Delusione tra le 70 vergini.

Morti bianche, Napolitano: "Inaccettabili in una società civile". Quindi da noi sono assolutamente normali.

Iran:genitori vittima eseguono pena togliendo la sedia da sotto piedi del giovane condannato all'impiccagione. A loro volta i genitori dell'omicida hanno tolto la sedia da sotto i piedi ai genitori della vittima del loro figlio, vedendosi a loro volta togliere la sedia da sotto i piedi dalla sorella del ragazzo ucciso, che è stata a sua volta uccisa dalla cugina della madre del primo ragazzo, quello ucciso dai genitori del secondo, impiccata dalla zia del padre della cugina, che a sua volta è stata giustiziata dalla nonna della madre della vicina di casa di una sorella ...(...)... scusate, sta per arrivare il mio turno.

Una ministra per caso: "No a burqa e niqab a scuola. Penso a divieto, sottomettono le donne", ha detto da sotto un tavolo.
, 13:21

berlusconibeato.com

Nuova iniziativa: Berrlusconi Beato
Motivazione:
Ci ha salvato da "Massimo D’alema, Romano Prodi, Fassino, Bertinotti insieme alle Brigate Rosse a Osama Bin Laden e dalle sette legate alla pedofilia internazionale" che "stavano cercando di prendere il potere."
Spero sia una simpatica presa per i fondelli.

Aggiornamento:
Niente beato
domenica 11 ottobre 2009, 11:50

Il prof Dell'Utri

Probabile straordinario caso di omonimia: un certo Marcello Dell'Utri è docente di storia contemporanea nella facoltà di Lettere, indirizzo Design e Discipline della Moda, dell'Università e-Campus.
Dai, non può essere che un predicatore del revisionismo statale dei libri di storia, uno che ha spacciato per veri dei diari falsi di Mussolini e che è stato condannato in primo grado per concorso esterno in associazione mafiosa sia professore di storia... e invece sì.
sabato 10 ottobre 2009, 11:51

Da prendere a calci

Video: Chiambretti Night 8-10-09 - Cristina Del Basso


Sarò pesante, ma continuo a rimanere della mia opinione. Nel post Il vecchio bavoso avevo scritto:
"Io non voglio essere rappresentato da un "bavoso" pervertito che tratta le donne come oggetti. Un'altra cosa: dove diamine sono le donne pensanti? Dov'è la sfuriata dell'orgoglio femminile? Svegliaaaaaaa!"
Potete cominciare da qui, poi, se vi va, c'è un culo flaccido da prendere a calci.
venerdì 9 ottobre 2009, 19:20

Immunità parlamentare, il ritorno

Craxi BerlusconiDopo la bocciatura del Lodo, ritorna in auge l'immunità parlamentare. Alfano: "Si può tornare a parlarne", Follini: "È un argomento su cui si può aprire un confronto", Franceschini: "No, mai", Casini: "Oggi è del tutto inappropriato parlare di immunità" e l'Idv sembra non essere d'accordo.
L'atteggiamento del Ministro dimostra quanto si stiano contorcendo come vipere ferite dopo la decisione della Consulta e Follini, purtroppo, continua a non deluderci.
Ripristinare l'articolo 68 della Costituzione, modificato nel '93 sull'onda di Mani Pulite, ci riporterebbe agli anni bui della nostra democrazia. Quelli, per intenderci, in cui ci furono le stragi di mafia o forse "di qualcun altro". Teniamo gli occhi aperti.

Nota a margine: nessuna delle grandi testate online approfondisce la storia di Di Pietro raccontata ieri ad AnnoZero. L'Onorevole ha rivelato che nel '92 ricevette un'informativa riservata dei carabinieri che lo avvisava di un possibile attentato di mafia nei suoi confronti. "Mi diedero un passaporto con nome diverso a me e a mia moglie - ha dichiarato Di Pietro - e mi dissero che dovevo andare all'estero. Raggiunsi il Costa Rica, dopo un viaggio di 23 ore. Nella missiva dei Ros c'era scritto che la mafia voleva uccidere me, che allora facevo il pm, e Borsellino". Un PM di Milano trattato come uno di Palermo che si occupava di mafia, strano.
, 18:16

Nobel Peace Prize

Bush and ObamaStavo per fare un post sull'assurdità di dare un premio Nobel per la pace al capo di un esercito che uccide in:
Iraq
Afghanistan
Pakistan
Somalia
Filippine

che fa consulenze e addestra in territori di guerra come:
Thailandia
Georgia
Colombia
Niger
Mali
Tunisia
Yemen

Lo volevo infarcire di date, di promesse non mantenute (chiusura di Guantanamo), di provvedimenti criminali reiterati (rinnovo dell'embargo a Cuba), ma poi ho letto questo:

Il Nobel per la pace a Barack Obama
Per averla immaginata?
di Malvino
, 10:06

Cor(ro)sivo 48 - Kabul e lo zoo di Gaza

di pugioba

Berlusconi: «Possibile dialettica leale, ma in Italia nessuno è super partes», ha dichiarato mentre mangiava un piatto di spaghetti. Sulla testa di Napolitano.

Attentato a Kabul, 17 morti. Ma non essendo italiani, non sono volati subito in cielo.

Como, donna ventiseienne, indagata per la morte della sorella, tenta di bruciare viva anche la madre. Il fatto potrebbe aggravare la sua posizione.

I leoni marini in azione contro mine e rifiuti tossici. "Commovente", ha dichiarato il portavoce degli sgombri.

Gaza, animali dello zoo decimati dalla guerra: mancano le zebre, strisce dipinte sui muli. Il progetto verrà ripreso da Israele tra qualche anno, truccando alcune migliaia di israeliani da palestinesi, giusto per accontentare gli ispettori dell'Onu.
giovedì 8 ottobre 2009, 19:51

Il Silvio eterno

Mosca, 8 ott. - (Adnkronos) - Yevgeny Dzhugashvili, nipote di Josif Stalin, ha fatto causa a un giornale dell'opposizione russa, accusato di aver diffamato il dittatore sovietico in un articolo in cui ha sostenuto che fu lui a ordinare personalmente l'uccisione di centinaia di cittadini.

Merda, non avevo pensato ai nipoti. Ne avremo almeno per i prossimi cinquant'anni.
, 18:20

Il dopo Lodo

Per capire cosa potrebbe accadere nel dopo Lodo, bisogna tenere presente diversi fattori:

Il Presidente del Consiglio non resterà con le mani in mano e farà votare in parlamento l'ennesima legge ad personam per bloccare i quattro procedimenti a suo carico: diritti tv Mediaset, corruzione Mills, Mediatrade e compravendita senatori. Una legge ad personam c'è già ed è bloccata al Senato, si tratta di una norma nascosta nella riforma del codice di procedura civile che toglie il valore di prova alle sentenze già passate in giudicato. Per le altre si vedrà.

Poi c'è il patto Fini-Bossi che è stato stipulato prima che la Consulta si pronunciasse sul Lodo: Fini ha garantito il suo appoggio per una candidatura leghista in Veneto al­le Regionali e, in cambio, si è fatto promettere dal Senatur una consultazione permanente con la ga­ranzia che le decisione vengano prese in tre. Se Bossi mantiene le promesse, Fini non dovrebbe mollare la triade e così si eviterebbero le elezioni anticipate. Naturalmente il Senatur non vuole assolutamente che si vada alle urne anticipatamente, ciò bloccherebbe l'iter della riforma fede­ralista: «E senza quella riforma scoppia la guerra».

Un'altra questione di cui bisogna tener conto è l'atteggiamento dell'opposizione: se continuerà a tenere un profilo basso significa che non vuole le elezioni anticipate. Le parole di Franceschini e Bersani valgono poco, ci vuole qualcosa di più rumoroso che smuova le masse. Una discesa in piazza per protestare contro le parole del premier e gridare al paese l'importanza delle istituzioni democratiche sarebbe buon inizio.

E qui è il momento della fantapolitica:

Prima possibilità: Silvio si fa tutte le sue leggine ad personam promettendo di fare il bravo, il patto Bossi-Fini tiene, l'opposizione continua a rimanere blanda. Conseguenze: l'attuale legislatura continua.

Seconda possibilità: Silvio fa la prima leggina ad personam continuando a sbraitare contro le istituzioni (Fini sbuffa), Bossi rompe il patto (Fini risbuffa), l'opposizione fa il suo mestiere e propone a Fini un'alleanza con l'Udc e Di Pietro. Conseguenze: elezioni anticipate con vittoria della nuova DC.

Terza possibilità: Silvio fa la prima leggina ad personam continuando a sbraitare contro le istituzioni (Fini sbuffa), Bossi rompe il patto (Fini risbuffa), Fini sbrocca, cade il governo, Bossi dichiara guerra al mondo, le ronde padane vanno in giro a pestare gente, i "volontari" della Guardia Nazionale Italiana attaccano chi capita (Gasparri era li per caso), Napolitano continua ad augurarsi l'abbassamento di Toni, Toni rimane alto, il Pd fa comunque le primarie, i grillini vanno sulle montagne, gli arcobalenoidi vanno sulle montagne, Berlusconi vince le primarie del Pd. Conseguenze: arrivano i caschi blu e arrestano tutti.
, 15:59

Cor(ro)sivo 47 - Alfine bocciato l'Alfano

di pugioba

Bocciato il Lodo Alfano. Bossi: "Come per Renzo, una congiura".

Franceschini: "Ci aspettano giorni difficili". Si, dovrai iniziare a lavorare.

Berlusconi a Rosy Bindi: "Lei è più bella che intelligente". Bruciato il cervello di Gasparri nel tentativo di risolvere l'equazione.

Bocciato il Lodo Alfano, il Premier grida al complotto eversivo. E per protesta strappa la sua tessera della P2.
mercoledì 7 ottobre 2009, 18:06

Bocciato il Lodo Alfano

MillsBocciato il Lodo Alfano!
Appena annunciato da Rainews24

Consulta: serviva legge costituzionale
La Consulta - secondo quanto appreso dall'Ansa - ha bocciato il 'lodo Alfano' per violazione dell'art.138 della Costituzione, vale a dire l'obbligo di far ricorso a una legge costituzionale (e non ordinaria come quella usata dal 'lodo' per sospendere i processi nei confronti delle quattro più alte cariche dello Stato). Il 'lodo' è stato bocciato anche per violazione dell'art.3 (principio di uguaglianza). L'effetto della decisione della Consulta sarà la riapertura di due processi a carico del premier Berlusconi: per corruzione in atti giudiziari dell'avvocato David Mills e per reati societari nella compravendita di diritti tv Mediaset.Repubblica
, 17:00

Nucleare, si rischia una rivolta

Scajola su Canale5: "Alla fine di questa legislatura metteremo la prima pietra del nucleare per arrivare entro il 2018/2020 ad avere il primo chilowattora prodotto [...] noi paghiamo l'energia il 30% in più degli altri paesi. Abbiamo bisogno di difendere l'ambiente. Dobbiamo rientrare nel nucleare in tempi veloci."
Oltre ai falsi storici nei discorsi di Scajola (non è vero che il nucleare "difende l'ambiente" e non è vero che ci farà risparmiare quel "30% in più", come al solito vedere qui), va segnalato che ben 11 regioni stanno impugnando la legge perché non vogliono centrali nucleari nel loro territorio: Basilicata, Calabria, Campania, Emilia Romagna, Lazio, Liguria, Marche, Piemonte, Puglia, Toscana, Umbria. A queste vano aggiunte Sardegna e Veneto che hanno manifestato il loro dissenso con ordini del giorno o dichiarazioni del presidente.
Dunque rimangono: Sicilia, Molise, Abruzzo, Friuli Venezia Giulia, Trentino Alto Adige, Lombardia e Valle d'Aosta. Togliendo le regioni con un'alta pericolosità dal punto di vista sismico ( Sicilia, Molise, Abruzzo e Friuli), dove sarebbe una pazzia costruire una centrale nucleare, rimangono: Valle d'Aosta, Lombardia e Trentino Alto Adige. Se si continua di questo passo il governo dovrà fare dietro front o rischia una rivolta che potrebbe sfociare in qualcosa di più grosso. Qui non si tratta di piccole comunità contro cui scagliare la polizia, speriamo lo capiscano.
, 14:30

Cor(ro)sivo 46 - Dio è occupato

di pugioba

Venditti: "Perché Dio ha fatto la Calabria?". Dio: "Dammi tempo, sto ancora cercando di capire il perché del nazismo". Il Papa: "Come sarebbe? Parli con lui e non rispondi a me?". Dio: "Tu hai rotto le palle, quello non chiama mai".

Deficit, la UE apre procedura: "In Italia debolezza strutturale". Berlusconi: "Ci costruiremo un ponte".

Topo Gigio a Palazzo Chigi per lo spot contro l'influenza A. Chiamare un sorcio per spiegare una pandemia è come chiamare Dracula per incentivare la donazione del sangue.

Ricerca franco-australiana: "In quello che ordiniamo al ristorante ci facciamo influenzare da chi ci siede accanto". E se andiamo in due?
martedì 6 ottobre 2009, 17:04

I provvedimenti del Pd

I provvedimenti per gli assenti del Pd, durante la votazione dello scudo, non saranno esemplari, la sanzione pecuniaria non dovrebbe superare i 400 euro. Prevista la radiazione dell'Onorevole Gaglione (90% di assenze) che però anticipa tutti e fugge nel gruppo misto. Qui sotto la top ten degli assenteisti del Pd, durante tutta la legislatura, recuperata da openpolis.it.
parlamentare: assenze: presenze: missioni:
GAGLIONE Antonio
90.68% 9.32%
0.00%
D'ALEMA Massimo
68.18%
31.82%
0.00%
BERSANI Pier Luigi 68.09%
31.91%
0.00%
VERNETTI Gianni 67.42% 30.23%
2.35%
FIORONI Giuseppe 67.26%
32.74%
0.00%
PISTELLI Lapo
65.41%
34.59%
0.00%
FRANCESCHINI Dario 58.55%
33.85%
7.60%
FASSINO Piero
55.24% 13.59%
31.17%
GIACOMELLI Antonello 54.53%
45.47%
0.00%
VELTRONI Walter 51.60%
48.40%
0.00%
, 14:05

Cor(ro)sivo 45 - Anonima Sequestri

di pugioba

Bersani: "L'Italia è ostaggio del Cavaliere". Già, e voi avete bloccato i beni alla famiglia.

Staminali: solo per il 5% dei nascituri viene conservato il cordone ombelicale. Il resto li compra e se li frigge Tom Cruise.

Tumore prostata, in arrivo un nuovo test: un dito molto più grosso.

Accede a Facebook mentre ruba in appartamento, lasciando i suoi dati nel pc della vittima. Arrestato. L'accusa? Abuso di idiozia.
, 10:18

Lodo Alfano, La diretta

Lodo Alfano. La diretta dalla Consulta de L'espresso e Repubblica

7 ottobre

18:06 Consulta, lodo Alfano incostituzionale
Consulta, lodo Alfano incostituzionale

18:00 Anche Alfano, Mauro, Cicchitto e Bricolo da Berlusconi a palazzo Grazioli

17:10 _DAGOSPIA_: FLASH! - MONTECITORIO MORMORA: RIBALTONE IN CONSULTA! TIRA ARIA DI UNA BOCCIATURA DEL LODO ALFANO - BOSSI CORRE.. http://bit.ly/2YuT2y

16:35 Bossi, Cota, Brancher, Bossi jr., Bonaiuti, Calderoli e Letta a palazzo Grazioli - Cossiga: "Berlusconi condannato farà come Mussolini" - Si profila una Repubblica Sociale Padana? :)

16:09 Giudici Consulta tornano in camera di consiglio
Donadi (Idv): "Qualcuni spieghi a Bossi che Asterix non esiste"

13.04 Nulla di fatto, la Corte si aggiorna al pomeriggio alle 15.30-16.00 Bossi: "Pronti a trascinare il popolo"

9.30 I quindici giudici della Consulta sono di nuovo riuniti in camera di consiglio, è probabile una decisione in giornata.


6 ottobre - Le perle:

9.00 si aprono le danze, cast: Niccolò Ghedini, Piero Longo, Gaetano Pecorella, l'Avvocatura dello Stato e i 15 giudici della Corte Costituzionale

9.38 Fuori le tv - non sia mai che si vedano scambi di opinioni inappropriati in diretta.

11.30 Ghedini: "La legge è uguale per tutti ma non la sua applicazione" - e questo già lo sapevamo, per Silvio è più uguale.

11.54 Longo: "Lodo è legittimo impedimento presunto", è sempre stata prevista: "il legittimo impedimento dell'imputato" - Silvio è impedito, non si accettano battute in proposito :)

12.07 Corte Costituzionale: chiusa la discussione - per ora si son sentite troppe...

12.30 Il costituzionalista Alesandro Pace, che rappresentava la Procura di Milano, si è detto "deluso" dalla decisione della Corte di dichiarare inammissibile il suo intervento: "E' una decisione che non fa ben sperare" - Esagerato, solo perché la Corte ha deciso di ascoltare esclusivamente gli interventi favorevoli al Lodo Alfano?

12.42 Pecorella non esclude un altro Lodo - Lodo Alfano 0.0.2

12.45 Glauco Nori: "L'avvocatura non condiziona la Corte" - e allora cosa ci sta a fare?

12.55 Corte Costituzionale, forse verdetto slitta

The End
lunedì 5 ottobre 2009, 17:58

Il capo-comico

di pugioba

Feltri grida al golpe, Bonaiuti organizza una manifestazione a favore del Premier, Bossi evoca elezioni anticipate, stesso discorso per Fini. Segnali inequivocabili. Sta per succedere qualcosa. Il caso Mondadori potrebbe essere lo scossone finale (assieme alla decisione della Consulta sul Lodo Alfano). E noi? Siamo pronti? Che ne dite di Grillo? In questo momento, in Italia, è l'unico ad avere un programma preciso, semplice e al contempo articolato. Sicuramente in larga parte condivisibile (discuterei su dettagli, come lo stop ai libri di testo, ma, appunto, sono dettagli). Se si dovesse andare adesso ad elezioni starei con lui. Come? Il PD? Eh? E per farci cosa? Di Pietro? Se non ci fosse stato Grillo si, ma anche li siamo carenti di programma. Quindi direi che il meglio, per una nazione comica, è il migliore dei capi-comico.

PlayList: Ecco il Movimento di Liberazione Nazionale di Grillo

da byoblu.com
, 16:08

C'è Lodo e Lodo

Aspettando domani, quando la consulta inizierà a trattare il Lodo Alfano, ci possiamo intrattenere con l'altro Lodo, quello Mondadori. Oltre a stabilire che il premier è -niente po' po' di meno che - "Corresponsabile di corruzione", il processo civile ha imposto alla Fininvest un risarcimento alla Cir per 750 milioni di euro. Cifra non da poco che ha generato le ire di Silvio - mi faranno chiudere - e l'escandescenza del suo entourage: colpo di stato, faremo una manifestazione, giudici comunisti, etc. Stronzate! La holding della famiglia Barlusconi ha liquidità, si badi bene non capitali o utili, per più di un miliardino di "eurucci", quindi, buttando giù due conti, questo provvedimento non dovrebbe causare nessuna chiusura. Naturalmente questo è il quadro se la decisione del Giudice venisse attuata immediatamente e, ancora naturalmente, questo non accadrà. È già pronta, infatti, un’istanza di sospensione e un ricorso in Appello che allungheranno i tempi all'inverosimile.
Sperate nel Lodo di domani che questo non farà cadere nessuno.
, 13:51

Le censure del Tg2 a Messina

Quello che la tv di regime non vi ha fatto vedere:

Video: Messina contesta Berlusconi
, 11:52

Cor(ro)sivo 44 - San Silvio da Messina

di pugioba

Berlusconi a Messina: “Avevamo previsto la tragedia”. Si? Inguaribili affezionati alle sorprese.

Berlusconi a Messina: “Faremo come a L’Aquila”. Niente.

Berlusconi a Messina: “Faremo come a L’Aquila”. Gli avvoltoi.

Pietrarsa, tutta la magia dei vecchi treni in un museo. Polemiche sui ritardi nell’apertura della mostra.

Papa: “Dio si dà gratis”. Però poi ti ricatta.
domenica 4 ottobre 2009, 19:11

Presa diretta: la TAV

Su Facebook sta girando il video qua sotto con l'invito: "ATTENZIONE..QUESTO è FRA I LINK PIU' IMPORTANTI CHE ATTUALMENTE è SU FACEBOOK..FATELO GIRARE!!!!!TRA TUTTI I LINK DA 4 SOLDI VI PREGO DI CONDIVIDERE QUESTO IMPORTANTISSIMO VIDEO..".
Sempre sul tema delle grandi opere inquinanti e sprecone, oggi va in onda "Presa diretta" (Rai3, h 21:30) con una bella inchiesta sulla TAV. I quindici miliardi di euro previsti per la sua realizzazione sono già diventati 32 e ancora non è finita. Non so se ne parleranno, ma oltre agli sprechi ci sono state cariche della polizia verso i manifestanti inermi e una condanna del tribunale di Firenze per danni ambientali ai vertici del Consorzio Cavet (75% Impregilo).

Video: VIDEO VERITA' DA VEDERE ASSOLUTAMENTE!!IMPORTANTE
, 15:33

Errore de "Il Fatto"

Nel post "Lo scudo di Franceschini", avevamo preso per buona la lista di alcuni nomi degli assenteisti del Pd pubblicata da "Il Fatto". Fra di loro c'era Francesco Rutelli che è un Senatore, dunque non poteva votare alla Camera. Cantonata de "Il Fatto" e di conseguenza anche nostra. Ci scusiamo con il Senatore Rutelli e i suoi sostenitori che leggono questo blog. Ahahahah... scusate, ma non penso ci siano sostenitori di Rutelli che leggono questo blog ;p.
sabato 3 ottobre 2009, 20:34

Cor(ro)sivo 43 - Il DNA di Silvio

di pugioba

Ogni volta che ha una grossa grana da risolvere capita una catastrofe, un terremoto, una frana…vuoi vedere che porta pure sfiga?

Napolitano: "Non firmare? Cosa vuol dire?" Vuol dire dimettiti, che quando si comincia a non capire frasi così semplici, o è Alzheimer o è malafede.

A Roma in 300000 in piazza per la libertà di stampa. Alla richiesta dei numeri rilevati dalla Procura, la stessa ha risposto: "Il calcolo è semplice: prendete il dato fornito dagli organizzatori, dividete per 10 e sottraete un numero a piacere, così, giusto per dare l'impressione di una rilevazione seria".

Genoma, decodificato il DNA della patata. La scoperta frutto dell’analisi di un capello del Premier.



Nota a margine di dangp:

La Fininvest di Berlu dovrà risarcire 750 milioni di euro a De Benedetti per il danno patrimoniale da "perdita di chance" nella questione Mondadori.
Riassumiamo il caso Mondadori:
l'avvocato di Berlu ha corrotto un giudice con i soldi dell'azienda di Berlu, facendoli intestare prima nei conti esteri degli avvocati dell'azienda di Berlu, per far vincere la causa all'azienda di Berlu. Però Berlu è stato prosciolto per avvenuta prescrizione.
, 13:12

E scudo sia

Lo scudo fiscale ci sarà, Napolitano ha dichiarato che intende promulgarlo perché non può essere qualificabile "come amnistia". Naturalmente era del tutto presumibile, il giochetto bibartisan è stato chiaro fin da subito.
C'è chi lo ha pregato e chi ha cercato di convincerlo a non firmare, ma niente, lui continua a rimanere fermo nelle sue posizioni: "Non firmare non significa niente" "Se non firmo oggi il parlamento rivota un'altra volta la stessa legge ed è scritto che a quel punto io sono obbligato a firmare". Già, è vero. Ma rispedirlo al mittente darebbe un messaggio politico ben diverso.
Il Re è sempre più nudo ed è sempre più difficile farglielo notare. Ci hanno provato quelli del grillaio, un gruppo di impavidi che ingenuamente credevano ancora nel loro Presidente della Repubblica, ma alle forze dell'ordine non è piaciuto il loro striscione: "Non firmare lo scudo criminale". Roba da terroristi.

Video: Napolitano ad Altamura. Prove di democratura
venerdì 2 ottobre 2009, 17:00

Il Pd non c'è, un'altra volta

Flash: lo scudo fiscale è passato con solo 20 voti di scarto grazie alle assenze del Pd. Per la cronaca: questa volta ne mancavano 23, un deciso miglioramento rispetto ai 51 dell'altra cagata.
La prossima volta che un sostenitore del Pd inizia a parlarmi di "un progetto per un centrosinistra migliore bla bla bla" gli spezzo un braccino.
, 13:49

Belpietro e Vespa a Palazzo Grazioli

È normale per un paese democratico che uno come Belpietro vada ad AnnoZero e cerchi di incanalare le trasmissione verso lo scandalo delle protesi pugliese? Si, è normale. Per lui la faccenda che riguarda il Premier è gossip mentre la vicenda della sanità in Puglia è delinquenziale.
È normale per un paese democratico che Bruno Vespa faccia una trasmissione spudoratamente contro AnnoZero? Si, è normale. Lui non è d'accordo con la linea che ha adottato Santoro per la questione D'Addario e ci fa una trasmissione.
È normale per un paese democratico che ieri Maurizio Belpietro e Bruno Vespa, siano stati convocati a Palazzo Grazioli da Silvio? No, no e no. Questo non è normale. In quest'incontro c'è tutto il marcio dell'informazione pro Berlusconi e rappresenta la differenza sostanziale tra un paese in cui esiste la libera informazione e l'Italia.

Video: AnnoZero Premio Pulitzer Carl Bernstein
, 10:34

AnnoZero domina

patrizia d'addarioEccezionali ascolti per AnnoZero, vince la gara dell'auditel con 7.338.000 telespettatori e uno share 28,92%. Gli italiani avevano voglia di vedere la prostituta del cavaliere in tv.
Dopo aver visto questi numeri, qualcuno si è sicuramente arrampicato sul water.
giovedì 1 ottobre 2009, 17:56

- 6

children
Sei bambini e tre donne sono morti in un raid aereo della Nato nel sud dell'Afghanistan. Non erano terroristi, ma rientrano negli effetti collaterali che tanto dispiacciono al nostro Presidente della Repubblica.
Sei bambini, SEI, come il numero dei soldati italiani fatti andare a morire dal nostro governo. Per loro non ci sarà nessun funerale di stato, non combattevano una guerra per la pace.
Forse giocavano.
, 10:48

La Meloni sbrocca sul caso escort

Emma Alberici, di ABC news, incalza la Meloni con domande sul caso "Papi escort" e il Ministro sbrocca con un susseguirsi di "non è tollerabile". Poverini, sono abituati ai giornalisti modello Vespa e senza le risposte pronte vanno nel panico.

Video: La Meloni: "non è tollerabile"


Via Gilioli
Per riprodurre, distribuire, comunicare al pubblico, esporre in pubblico, rappresentare, eseguire, recitare e modificare quest'opera, basta citarne la fonte (su internet un link). Grazie.